Descrizione

UN PICCOLO SPACCATO DELLA NOSTRA SOCIETA' IN CONTINUA EVOLUZIONE, CON UN OCCHIO DI RIGUARDO AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALLA NOSTRA MADRE TERRA...

seguimi

SEGUI E VOTA PENSIERO NATURALE SU :

Evasione Fiscale

ANCHE IL CITTADINO DEVE PARTECIPARE ALLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE RICHIEDI SEMPRE LO SCONTRINO E/O RICEVUTA FISCALE, E' UN TUO DIRITTO!!!

Lettori fissi

giovedì 22 dicembre 2011

Il regalo più bello ??? Il sorriso di una piccola zingarella

E' una serata fredda, ma come al solito, il frigo piange, quasi vuoto...

Così si decide di andare a fare un pò di spesa, al solito supermercato, che è anche il più vicino.

Dopo aver fatto la lista della spesa, ci copriamo per benino e andiamo.

C'è un bel via vai di gente, fortunatamente troviamo parcheggio, e li proprio all'ingresso del Supermercato c'è una signora con le sue due bambine, di cui una piccolissima, a chiedere l'elemosina.

Il freddo è piuttosto pungente, e la bambina più grande si ranicchia a terra per cercare di mantenere il calore.

Entriamo, ma il pensiero di quelle bambine con la loro madre, li fuori mi rimane fissa nella mente, ne parlo con mia moglie  e decidiamo fare una piccola spesa anche per loro: latte, biscotti, pasta e caffè.

Prima di uscire, ci troviamo a passare anche tra i giocattoli, e penso:" E che cazzo, è Natale anche per le bambine li di fuori ", allora prendiamo un piccolo set di Padelline in plastica ed un giochino per la neonata.

Passati per le casse, usciamo andiamo direttamente dalla "famigliola" li fuori al freddo, diamo la spesa alla mamma e poi, doniamo i nostri regalini alle bambine, d'improssivo un'ondata di calore mi travolge di fronte alla gioia della bambina più grande, che tutta felice iniziò a saltare dalla contetezza, e poi mi "REGALA" un sorriso incredibile.

Oltre tutti i pregiudizi che riguardano gli zingari, e della loro triste fama, il sorriso di quella Bambina E' STATO IL REGALO PIU' BELLO CHE POTESSI RICEVERE PER QUESTO NATALE.


PS: il quadro "la Zingarella" è dell'artista Enzo Barbacci

sabato 17 dicembre 2011

E' pronta la vostra Letterina per Babbo Natale ???

Sarà l'atmosfera creata dalle Luci Natalizie, sarà anche il tepore del camino, ma devo dire che questa sera mi sembra di essere tornato indietro nel tempo, tanto da sentirmi, quasi quasi, BAMBINO...

E così, mentre la legna screpita nel fuoco, e gli occhi mi si socchiudono, nella mente riaffiorano i ricordi dell' infanzia; della Letterina da scrivere a Babbo Natale, in cui promettevo e ripromettevo di essere più buono, in cambio del gioco tanto desiderato.

Ora gli anni sono passati, forse anche tanti, ma non mi vergognerei a scrivere una bella letterina, legarla ad un palloncino  e farla volare in cielo, pronta per essere raccolta dalle stelle e spedita direttamente a casa di Babbo Natale...

Anzi, stasera scriverò la mia personale letterina, mi sento un Bambino ingenuo e, a dirla tutta, voglio sognare come un Bambino che attende nel magico mondo il regalo di Natale tanto desiderato.

E VOI L'AVETE SCRITTA LA VOSTRA LETTERINA ??? COSA ASPETTATE FATELO ANCHE VOI,  E RIVIVIAMO ASSIEME  QUESTA BELLISSIMA SENSAZIONE.


BUON NATALE A TUTTI :)

domenica 11 dicembre 2011

Un augurio di Buon Natale alle Oneste Forze di Polizia, simbolo di Legalità e Sacrificio...

Se avete tempo e pazienza, prima di esprimere le vostre personali opinioni, guardate questo spezzone del Film " I CARABBINIERI ", del lontano 1981, ma del tutto attuale....



Personalmente voglio esprimere un mio particolare ringraziamento a tutti i militi che, tra mille difficoltà e sacrifici, svolgono il loro dovere per la difesa del CITTADINO, in ogni istante e momento dell'anno, LORO CI SONO !!!

Così, mentre gran parte della popolazione festeggia i vari CENONI E NOTTI DI CAPODANNO, ci sono Uomini e Donne in DIVISA, che pattugliano il territorio lontano dalle loro famiglie....

Dopo queste semplici considerazioni voglio esprimere i migliori auguri di BUON ANNO ed un FELICE ANNO NUOVO a:

ALL'ARMA DEI CARABINIERI


AL CORPO DELLA GUARDIA DI FINANZA


ALLA POLIZIA DI STATO


ALLA POLIZIA PENITENZIARIA


AL CORPO FORESTALE DELLO STATO


AI VARI CORPI DELLE POLIZIE MUNICIPALI


GRAZIE DI TUTTO!!!!

sabato 10 dicembre 2011

Le BALENIERE Giapponesi riprendono la loro caccia " CIUCCIANDO " dai Fondi Post- Tsunami.

GREENPEACE JAPAN scopre e denuncia una vergognosa realtà...

Oltre 20 MILIONI DI EURO, provenienti dai fondi destinati per le vittime del terremoto e della " CATASTROFE NUCLEARE " che ha colpito Fukushima, sono stati indirizzati al programma della CACCIA ALLE BALENE...

Appena scoperta questa amara verità, il governo Nipponico ha cercato di giustificare questa " sovvenzione " perchè una delle città colpite ospitava una base di Navi Baleniere.

Così, una Barbarie come la caccia alle Balene, veri gioielli del mare, viene incoraggiata e sostenuta dal governo giapponese, grazie ai SOLDI che erano destinati ad aiutare le popolazioni flagellate da due gravi disgrazie, tsunami e nucleare; giustificando il tutto con incredibili dichiarazioni, tra cui la RICERCA SCIENTIFICA.

FERMATE LA VERGOGNA DELLA CACCIA ALLE BALENE !!!!!

giovedì 8 dicembre 2011

Un bel REGALO di Natale per la società civile: L'ARRESTO DEL BOSS MICHELE ZAGARIA


MICHELE ZAGARIA, capo indiscusso dei Casalesi, è stato arrestato dalla Polizia.

Dopo 16 anni è finalmente arrivata al termine la LATITANZA di uno degli uomini più pericolosi d'Italia.

Il Boss si nascondeva in un Bunker di cemento armato, situato a ben QUATTRO METRI SOTTO TERRA.

Possiamo felicemente ringraziare l'opera delle FORZE DELL'ORDINE, che è riuscita tagliare una delle teste direttive della Camorra, una delle MAFIE più pericolose d'Italia.

Nelle prossime ore il ZAGARIA verrà trasferito in un carcere del Nord, dove verrà detenuto in regime di 41 Bis.

Giusto per chiarire ecco alcune delle IMPUTAZIONI CRIMINALI del boss malavitoso:

1) ASSOCIAZIONE MAFIOSA,


2) OMICIDIO,


3) ESTORSIONE,


4) RAPINA.

Senza dimenticare che la CAMORRA, l'organizzazione criminale di cui il ZAGARIA ne era una capo, è anche responsabile di reati quali: TRAFFICO DI STUPEFACENTI ed INQUINAMENTO AMBIENTALE della CAMPANIA, divenuta una totale discarica a cielo aperto con GRAVI RIPERCUSSIONI SULLA SALUTE UMANA...

PENSIERO NATURALE RINGRAZIA LE FORZE DELL'ORDINE PER QUESTO REGALO DI NATALE, FATTO A TUTTA LA SOCIETA' CIVILE ED ONESTA CHE OGNI GIORNO COMBATTE CONTRO LA LOGICA DEL MALAFFARE!!!!

sabato 3 dicembre 2011

Acquistare ITALIANO, per aiutare la nostra economia, stando attenti alle ETICHETTE ....


Come poter anche noi, piccoli cittadini, contribuire alla " RINASCITA" della nostra ITALIA???

Le oneste aziende nostrane, sono in grossa sofferenza, schiacciate da un'economia ristagnante ed una spietata concorrenza estera ed interna, che ci invade di prodotti di scarsa qualità a bassissimi costi ed impiegando una manodopera al limite dello sfuttamento o peggio schiavitù.

La conseguenza è, che se anche noi non facciamo la nostra parte, le Aziende saranno costrette a chiudere, LICENZIANDO operai e tecnici altamente specializzati, aumentando una Disoccupazione DEMORALIZZATA dall'Idea di non riuscire più ad inserirsi nel mondo lavorativo.

Dopo una lunga riflessione anche io ho EMANATO una mia particolarissima MANOVRA FISCALE, con  TRE semplici regole:

1) CHIEDERE SEMPRE LO SCONTRINO FISCALE E/O RICEVUTA (è un nostro diritto);


2) ACQUISTARE PRODOTTI ITALIANI E/O LAVORATI IN ITALIA;


3) PASSARE LE VACANZE IN ITALIA (che tra l'altro è uno dei paesi più belli del mondo).

Per l'acquisto dei prodotti italiani bisogna LEGGERE ATTENTAMENTE LE ETICHETTE, altrimenti può accadere di acquistare cose che crediamo Italiane, ma che di Italiano non hanno nulla ( soprattutto alimentari ).

Ecco tre esempi (anche se riferiti al mondo agricolo, ma di vitale importanza):

1)FRUTTA E VERDURA con etichette che ne indicano chiaramente l'origine, ITALIA, ( es.arance di Sicilia e non Tunisine);

2)OLIO D'OLIVA: acquistiamo quello che nell'etichetta riporta OLIO ESTRATTO DA OLIVE COLTIVATE IN ITALIA ( perchè in molte etichette, in piccolo, è scritto che deriva da OLI COMUNITARI.

3)LATTE, BURRO, YOGURT ITALIANI DERIVATI DA ALLEVAMENTI NAZIONALI.

Io ho già cominciato, se voi avete qualche altro suggerimento siete i benvenuti!!!!

mercoledì 30 novembre 2011

WWF : " ULTIMATUM PER IL RISCALDAMENTO GLOBALE ", Deforestazione zero entro il 2020

Il WWF non smette di lanciare appelli per la salvaguardia del nostro pianeta.

Alla Conferenza di DURBAN, il WWF ha presentato il suo rapporto sulla correlazione tra la Deforestazione ed il Surriscaldamento Globale.

Secondo tale rapporto occorre ASSOLUTAMENTE FERMARE LA DEFORESTAZIONE entro il 2020, con decisioni risolute e senza tentennamenti di alcun tipo.

Tratto dal sito del WWF :
" Le foreste sono fondamentali per la vita, forniscono quei servizi essenziali per il benessere delle persone e per la conservazione della biodiversità, ma svolgono un ruolo chiave anche per il clima globale, essendo importanti serbatoi di gas serra. Ma i processi di deforestazione stanno compromettendo questa loro fondamentale funzione, liberando in atmosfera enormi quantità di gas serra. Nel solo Bacino del Congo per esempio, per la cui salvaguardia il WWF ha recentemente lanciato la campagna “Green Heart of Africa”, le foreste assorbono fino a 160 milioni di tonnellate di carbonio”, ma il ritmo di deforestazione è pari all’emissione di 130 milioni di tonnellate carbonio, di cui il 23% dovuto al degrado delle foreste a causa di taglio illegale o asportazione del legname per carbone".

Oggi non possiamo più permetterci di sorvolare le problematiche ambientali che stanno " AFFLIGGENDO " la salute del PIANETA TERRA.

NESSUNA ECONOMIA E/O INTERESSE PUO' IGNORARE QUESTA VERITA'!!!!

Edf, colosso energetico-nucleare francese, CONDANNATA perchè fece spiare Grennpeace.


Un'incredibile storia di spionaggio coinvolge il colosso mondiale energetico francese, di proprietà pubblica per oltre il 75% ...
 
Nel 2006, EDF, questo è il nome del colosso, ingaggiò un'agenzia per spiare ed ottenere informazioni su Greenpeace, contraria alla costruzione di un Reattore Nucleare di nuova generazione a FLAMANVILLE, in Normandia.

Ma l'Azienda è stata beccata con le mani nella marmellata, al pari della Banda Bassotti di Dysneiana memoria.

Fortunatamente la giustizia segue il corso ed ora, anche se solo in primo grado, EDF è stata condannata al pagamento di una discreta multa: 1 MILIONE E MEZZO DI EURO; mentre due  ex dirigenti dell'azienda sono stati condannati rispettivamente a sei mesi ed a un anno di carcere.

Ovviamente EDF ricorrerà in appello cercando di far valere le proprie ragioni..... Se mi permettete spero che in appello VENGA CONDANNATA A 100 MILIONI DI EURO, MA UNA VERA VITTORIA SAREBBE QUELLA DEL POPOLO FRANCESE SE RIUSCISSE A FAR CHIUDERE ANCHE LE LORO DI CENTRALI !!!

Rif: il fatto quotidiano

lunedì 28 novembre 2011

Lega Abolizione Caccia: TOGLI LA TERRA AI CACCIATORI !!!!


La  Lega per l'Abolizione della Caccia ( lac ) è stata fondata nel lontano 1978....

Riconosciuta come Associazione Ambientalista dal Ministero dell' Ambiente, promuove l'Abolizione della Caccia, la difesa della Fauna e dell'ambiente...

E' fautrice della Campagna per l'abolizione dell'Art. 842 del Cod. Civ. che permette ai cacciatori di entrare nella proprietà privata senza alcun permesso (TOGLI LA TERRA AI CACCIATORI).

 L'Articolo 842 recita: Il proprietario di un fondo non può impedire che vi si entri per l’esercizio della caccia, a meno che il fondo sia chiuso nei modi stabiliti dalla legge sulla caccia o vi siano colture in atto suscettibili di danno. Egli può sempre opporsi a chi non è munito della licenza rilasciata dall’autorità.

Per raggiungere questo scopo, la Lac, assieme ad altre associazioni, ha promosso una raccolta firme.

UNA RECENTE VITTORIA DELLA LAC E' STATA L'ACCOGLIMENTO DA PARTE DEL TAR DELLE MARCHE, DELLA SOSPENSIONE DELL'USO DI MUNIZIONAMENTO AL PIOMBO IN ALCUNE FORME DI CACCIA, IN QUANTO IL PIOMBO DISPERSO NELL'AMBIENTE E' CAUSA DEL SATURNISMO, UNA GRAVE MALATTIA CHE COLPISCE DIVERSE SPECIE ACQUATICHE.

BEN FATTO !!!!

.

domenica 27 novembre 2011

Temperature troppo alte e gli uccelli migrano un mese dopo...


L'aumento delle temperature sul pianeta ha come effetto che molte specie di uccelli migratori "scandinavi" ritardino il loro viaggio, cambiando così le loro tradizionali abitudini.

In particolar modo ne risentono alcune specie acquatiche, quali Anatre ed Oche; infatti l'aumento della temperatura influisce anche sulle acque, che rimanendo più calde, ritarda la migrazione.

Tutto questo in base ad uno studio dell'Università di Helsinki, secondo cui, in trenta anni, la migrazione, di sei specie su quindici, si è spostata nel tempo fino a 30 giorni.

Un segnale esplicito che la natura, sotto il continuo attacco dell'uomo, sta inesorabilmente cambiando.

Si spera che le varie con Convention, Arcordi Internazionali e Studi Climatico-Ambientali, tutte le Nazioni si rendano conto che stiamo SPEGNENDO IL NOSTRO BEL PIANETA, e che si attivino per la riduzione dei Gas Serra e per fermare il surriscaldamento Terrestre.


IL PIANETA NON APPARTIENE NE' A SOCIETA', HOLDING O QUANT'ALTRO....
IL PIANETA E' DI TUTTI !!!!!!!!

Rif: repubblica

sabato 26 novembre 2011

Il Bruno Vespa Giapponese, Otsuka Norikazu, si ammala di Leucemia dopo aver mangiato verdure di Fukushima


Il presentatore Giapponese, voleva rassicurare la popolazione sulla "salubrità" delle verdure coltivate nei pressi di FUKUSHIMA.

E così, in grande stile, davanti alle telecamere, aveva coraggiosamente mangiato questi prodotti, decantandone il gusto ed il sapore.

Ma a pochi mesi da quella esibizione, secondo le fonti mediche, il presentatore ha contratto una GRAVE FORMA DI LEUCEMIA.

Un incredibile AUTOGOL, che si è rivoltato contro chi voleva far passare solo come chiacchiere inutili la pericolosità degli effetti del disastro nucleare sull'ambiente.


Il Giappone ha una grave FERITA da guarire, il nucleare non è uno scherzo, e la sua pericolosità è stata dimostrata a tutti dai gravi incidenti di CHERNOBYL e di FUKUSHIMA.


FORTUNATAMENTE L'ITALIA HA DETTO NO AL NUCLEARE......

venerdì 25 novembre 2011

In ricordo di Yara Gambirasio: 26 novembre 2011, un anno dalla sua tragica scomparsa.


IN RICORDO DI YARA GAMBIRASIO, PICCOLO FIORE DI GIOVINEZZA, STRAPPATO ALLA VITA DA CRUDELI MANI ASSASSINE, NESSUN COMMENTO, MA SOLO LA TRISTEZZA PER NON AVER POTUTO VEDERE IL TUO RITORNO A CASA, NELLA TUA FAMIGLIA.....


PS: l'assassino di questa bambina è ancora libero..... chiediamo a chiunque sia a conoscienza di fatti rilevanti per le indagini, di contattare ed aiutare le forze dell'ordine per identificare ed arrestare il colpevole di un così barbaro assassinio, DIAMO GIUSTIZIA ALLA FAMIGLIA GAMBIRASIO.....

giovedì 24 novembre 2011

Bastardi Bracconieri: Estinto per sempre anche il Rinoceronte Nero Occidentale

Questo, purtroppo, è un ANNUS HORRIBILIS per i RINOCERONTI...

Non è passato molto tempo dalla notizia ufficilae dell' estinzione del Rinoceronte di Giava in Vietnam .

I responsabili di quest'altra bruttissima notizia sono ancora i Bracconieri, e gli squallidi commercianti dei corni di questi magnifici Animali.

Purtroppo la triste previsione, secondo cui, le future generazioni vedranno moltissimi animali solamente negli album di figurine o nei DVD, al pari dei Dinosauri, sta diventando una triste realtà.

UN'ALTRA VERGOGNA TUTTA UMANA....

sabato 19 novembre 2011

Dal 19 al 27 novembre 2011, terza edizione della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti...


Da oggi ha inizio la III edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei RIFIUTI...

Un progetto dell'Unione Europea, volta alla sensibilizzazione sulla "possibile" riduzione dei rifiuti.

In Italia,la settimana è patrocinata dalla Presidenza della Repubblica, e al momento, sono circa 1000 le imprese, enti e società che si sono iscritte a questa iniziativa, assumendosi l'impegno di adottare tutte quelle azioni e comportamenti che possono influire positivamente sulla diminuizione dei rifiuti.

Grazie a questo progetto, l'Unione Europea, può valutare il risparmio di tutta l'unione in termini di spazzatura.

E' ancora possibile registrarsi nella pagina ufficiale dell'evento.

Per saperne di più:http://www.ecodallecitta.it/menorifiuti/index.php

ANCHE SE NON SIAMO AZIENDE O ASSOCIAZIONI, TUTTI NOI POSSIAMO FARE LA NOSTRA PARTE....

giovedì 17 novembre 2011

Lettera del WWF e di LEGAMBIENTE al Presidente MONTI sulla questione Ambientale.


WWF e LEGAMBIENTE scrivono per inserire le questioni ambientali nell'agenda polica Italiana.

Il Presidente del WWF aveva già scritto a MARIO MONTI, sottolineando l'importanza che le tematiche ambientali hanno riguardo la sicurezza stessa del paese ed in termini di sviluppo.

Oggi non ci possiamo più permettere di trattare l'ambiente in maniera del tutto marginale, soprattutto, osservando ATTENTAMENTE il dissesto IDROGEOLOGICO, responsabile anche delle ultime tragedie cui il nostro paese, in questi ultimi giorni, è rimasto vittama anche a  causa  di un'elevata CEMENTIFICAZIONE SELVAGGIA...

Speriamo che il futuro governo abbia "ANCHE" un occhio di riguardo per l'ambiente, della natura e della tutela della nostra fauna, che se vogliamo precisare è anche conveniente sotto il punto di vista economico...

martedì 15 novembre 2011

VIVA per Miracolo: donna Messicana colpita in faccia da una granata...

KARLA FLORES, trentenne messicana, madre di tre figli, mentre passeggiava è stata colpita in pieno viso da una granata.

Probabilmente si è trovata nel corso di una faida tra NARCOTRAFFICANTI, che, squallidi personaggi quali sono, non si sono curati delle persone che si trovavano sul posto.

Karla è sopravvissuta per una serie fortuita di eventi che hanno caratterizzato questa terribile esperienza.

Infatti, oltre ad essere sopravvissuta all'esplosione, un automobilista, rimasto sconosciuto, è riuscito a portarla in Ospedale ed infine la particolarità dell'intervento in cui i medici, assistiti da ARTIFICIERI, sono riusciti ad espellere dal viso un  frammento di granata INESPLOSO, che se fosse stato rimosso in modo errato avrebbe potuto esplodere, uccidendo così la ragazza.


Ora Karla sta bene, anche se dovrà affrontare altri interventi chirurgici per "coprire" i danni provocati dall'esplosione, CIAO KARLA E IMBOCCA AL LUPO.....

Spread a quasi 600 punti, borse a picco: MA VI VOLETE MUOVERE !!!! BASTA CHIACCHIERE!!!


Chiacchiere a non finire, litigi sui nomi, sulla durata del governo, ecc...

Parole parole parole....

Basta parlare è ora di muoversi!!!!

E' mai possibile che non si riesca ancora a nominare lo staff di governo???

Quanto dobbiamo aspettare ancora per sciogliere tutte le RISERVE???

Il paese ha bisogno di risposte, chiare e decise; non  di sfarfugliamenti !!!!

SI E' DECISO DI AFFIDARE LE SORTI DELLA NOSTRA ECONOMIA A SIG. MONTI ??? E CHE ALLORA LUI SI MUOVA E CHE TUTTI GLI ALTRI STIANO ZITTI PER FAVORE!!!


ALTRIMENTI NON CI POTREMO RIALZARE NE' CON MARI E NE' CON "MONTI".....

Ps: scusate lo sfogo.

domenica 13 novembre 2011

A La Spezia, c e da ricostruire una scuola, devastata dall alluvione, Invece di mandare gli SMS al Grande Fratello per scegliere il cazzone preferito, mandate gli sms per aiutare chi ne ha realmente bisogno!!!

A LA SPEZIA C'E' UNA SCUOLA DA RICOSTRUIRE, DEVASTATA DALL'ALLUVIONE. INVECE DI MANDARE GLI SMS AL GRANDE FRATELLO PER SCEGLIERE IL CAZZONE PREFERITO, MANDATE GLI SMS PER AIUTARE CHI NE HA VERAMENTE BISOGNO!!!!


NULLA DA AGGIUNGERE...

PS: Grazie a Remixsound Sperlonga, COPIATE E INCOLLATE SULLA PAGINA DI FB.

sabato 12 novembre 2011

A Firenze remake del film " I soliti Ignoti ", l'incredibile scoperta di una VERA SCUOLA PER LADRI....


Un grande film della cinematografia Italiana è divenuto realtà....

Oggi vale per tutti il sacrificio di studiare per essere al passo coi tempi, compresi i ladri...

Tra il materiale didattico di questa particolarissima scuola, sono stati trovati oggetti da scasso con diversi tipi di serrature...

Chissà a quale livello di istruzione era arrivata la scuola, se prevedeva anche dei MASTER, oppure se anche lei è rientrata nei tagli della GELMINI???

All'interno dell'abitazione, adibita a scuola, sono stati trovati alcuni "studenti" georgiani, pronti ad assistere ad una bella lezione.

CHISSA' SE AVESSERO CATTURATO ANCHE IL PROFESSORE, IN GALERA AVREBBE AVUTO MAGGIORI STUDENTI DA AVVIARE ALLO STUDIO DELLO SCASSO!!!

Rif: La Nazione

venerdì 11 novembre 2011

Carabinieri del ROS arrestano pericoloso latitante, ed ora dovranno pagare un risarcimento danni.

Brillante operazione di Polizia ha portato il ROS dei Carabinieri all'arresto di un pericoloso capoclan della 'ndrangheta latitante da oltre 20 anni.

Ovviamente seguirono congratulazioni, servizi giornalistici, ecc..., tutto per dare risalto a questa notizia, indicativa di una lotta vittoriosa nei confronti delle mafie...

Ora cosa avrebbero dovuto aspettarsi i MILITARI per questa riuscita operazione ???

Non di certo soldi, forse un elogio, un avanzamento o promozione, forse anche solo una bella stretta di mano ed un sorriso di compiacimento....

Ma il VIMINALE ha pensato a qualcosa di veramente speciale.....

Ha chiesto i nominativi dei Carabinieri che hanno partecipato all'arresto del PERICOLOSO CRIMINALE, per richiedere il risarcimento dei danni provocati nell'esecuzione dell'arresto (la porta sfondata).

E si, amaramente, disgustoso!!!

Ecco come, forse, si sarebbe dovuta svolgere l'operazione:

"Toc toc... Buona sera signora, chiediamo scusa per il disturbo, dovremmo arrestare un pericoloso latitante, ci permette di entrare in casa??? Ah stava dormendo, ci dispiace tantissimo, ma se adesso è impegnata possiamo passare piu tardi... Scusi nuovamente il disturbo".

Così per arrestare un CRIMINALE, che, quasi sicuramente, ha sulla coscienza la vita di  molte persone, manderemo i BOY SCOUT!!!

CERTAMENTE LE MIE PAROLE VALGONO BEN POCO, MA VOGLIO ESPRIMERE TUTTA LA MIA AMMIRAZIONE PER TUTTE LE FORZE DELL'ORDINE CHE, OLTRE CHE TUTELARE I CITADINI, TRA MILLE DIFFICOLTA' RIESCONO A SBATTERE IN GALERA QUESTI MAFIOSI.

 GRAZIE RAGAZZI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rif:  leggo

giovedì 10 novembre 2011

Il grande Alberto Sordi, in una sua grande interpretazione: amare parole sul significato della giustizia...

Il grande e indimenticato Alberto Sordi interpreta il giudice Salvemini, noto per la sua capigliatura e la sua inflessibile lotta alla CORRUZIONE.

50 semplici secondi.....

martedì 8 novembre 2011

Una pagina nera: Libertà di licenziare ??? Ecco la migliore risposta delle Ferrovie...


FERROVIERE DI 59 ANNI LICENZIATO PERCHE', SECONDO L'AZIENDA, SI E' DEFINITIVAMENTE COMPROMESSO IL RAPPORTO FIDUCIARIO.....


MA COSA HA FATTO COMPROMETTERE TALE RAPPORTO ????


SEMPLICEMENTE, IL FERROVIERE, FUORI DALL'ORARIO DI SERVIZIO, FACEVA DA CONSULENTE PER LE VITTIME DELLA "STRAGE DI VIAREGGIO", DOVE PERSERO LA VITA 30 PERSONE....


LA STORICA RIVISTA DEI FERROVIERI " ANCORA IN MARCIA", HA COSI' TRISTEMENTE COMMENTATO:


"E' PARADOSSALE ED INACCETTABILE CHE, IN UN PAESE CIVILE, CULLA DEL DIRITTO, POSSA ESSERE TOLLERATO IL LICENZIAMENTO DI UN LAVORATORE PER IL SUO IMPEGNO CIVILE NELL'ACCERTAMENTO DELLA GIUSTIZIA......".

UNA PAGINA NERA!!!!

lunedì 7 novembre 2011

Liguria, Toscana, Campania e tutto il resto d'Italia sprofonda nel fango delle alluvioni...

Tutti i geologi sono compatti nel "DENUNCIARE" il totale sfruttamento cementizio del territorio....


Argini dei fiumi completamente abbandonati.....


Incuria nella manutenzione delle fognature e degrado urbano....


Queste sono le parole dei cittadini "VITTIME" delle alluvioni....

Sembra un ciclo, che ormai ogni anno si ripete, INESORABILE.....

Vi segnalo questo post di oltre un anno fa:
L' Italia sommersa da fanghi, detriti e alluvioni: di chi la colpa??

NELLA SPERANZA CHE TUTTI PRENDANO COSCIENZA CHE LA TUTELA DEL TERRITORIO E DELL'AMBIENTE E' UN DOVERE DI TUTTI I CITTADINI....

giovedì 3 novembre 2011

Arrestato a Parigi il Violentatore di Treviso


ARRESTATO A PARIGI DAGLI UOMINI DELLA SQUADRA MOBILE DI TREVISO, IN COLLABORAZIONE CON LA GENDARMERIA FRANCESE....

UN RINGRAZIAMENTO ALLE FORZE DELL'ORDINE CHE SONO RIUSCITE AD ACCIUFFARE QUESTO SQUALLIDO PERSONAGGIO.....

ORA LA GIUSTIZIA FACCIA IL SUO CORSO!!!!

martedì 1 novembre 2011

Poesia di Madre Teresa di Calcutta: " Dai il meglio di te "

DAI IL MEGLIO DI TE...
di Madre Teresa di Calcutta


Se fai il bene, ti attribuiranno
secondi fini egoistici
non importa, fa' il bene.
Se realizzi i tuoi obiettivi,
troverai falsi amici e veri nemici
non importa realizzali.
Il bene che fai verrà domani
dimenticato.
Non importa fa' il bene.
L'onestà e la sincerità ti
rendono vulnerabile
non importa, sii franco
e onesto.
Dà al mondo il meglio di te, e ti
prenderanno a calci.
Non importa, dà il meglio di te 

Le Borse Europee tracollano, dopo la lettera alla BCE, una letterina a BABBO NATALE???

Borsa Italiana sotto quasi del 7%....

C'era una volta la Pensione....

Disoccupazione in aumento....

Cassa integrati in aumento....

Grecia sotto ASSEDIO....

Cultura: crollo di Pompei....



CARO BABBO NATALE: "IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO....."

..................................................................................................................

domenica 30 ottobre 2011

Come si difende l'ambiente??? Ci insegna tanto un bambino di soli 13 anni, che è riuscito a piantare 1.000.000 di ALBERI

Disboscamenti, alluvioni, inquinamento, ecc...

Forum, commissioni, studi e tante parole..... E I FATTI ???

Questa è l'incredibile storia di un  piccolo eroe appena tredicenne.....

Eh si, oggi mi sento in vena di belle notizie, e di quanto tutti noi possiamo imparare da di un semplice BAMBINO che, in solo quattro anni, è riuscito nella straordinaria impresa di piantare un MILIONE DI ALBERI.

Il bambino in questione si chiama FELIX FINKBEINER, oggi tredicenne, che dall'età di nove anni, dopo aver seguito una lezione sulla FOTOSINTESI CLOROFILLIANA, ha iniziato questa "SPLENDIDA" opera.

Ora semplicemente riporto alcune sue parole dette al IX FORUM INTERNAZIONALE DI GREENACCORD di Cuneo:


"A tutti piace parlare della crisi climatica, ma il parlarne solamente non può arrestare lo scioglimento dei ghiacciai, o la scomparsa della foresta pluviale. E ogni qualvolta gli adulti semplicemente ne parlano e non agiscono, spetta ai ragazzi prendere in mano la questione".

Voi cosa ne pensate di questo Piccolo Grande eroe???
..................................................................................
RIF: REPUBBLICA

Pompieri salvano la vita ad un cane con "la respirazione bocca a bocca".

Dopo tante brutte notizie sul comportamento dell'uomo verso gli animali, ecco una bella storia, quasi una favola, di altruismo nel salvare una vita..... la vita del migliore amico dell'uomo: il cane.

Nel WISCONSIN (USA), il povero cane, un labrador, è stato trovato esamine dai pompieri, intervenuti per spengere un incendio divampato nell'appartamento dove si trovava  anche l'animale.

Portato fuori gli è stata praticata la respirazione bocca bocca e poi applicata anche la mascherina dell'ossigeno....

Il Pompiere JAMI THOMPSON, ha innocentemente dichiarato di non aver avuto nessun tipo di addestramento per il salvataggio degli animali, e di essersi ispirato ad una serie tv: RESCUE 911.

PS: Davvero una bella storia, che stride in totale contrasto con le leggi Svizzere dove è, ormai, legittimo SPARARE AI GATTI.

RIF:REPUBBLICA

sabato 29 ottobre 2011

Un'altra vittima dell'uomo: in Vietnam "E' ufficialmente ESTINTO" il Rinoceronte di Giava

La mannaia, della definitiva cancellazione di questa specie dalla faccia della terra, incombe catastrofica su questo rarissimo esemplare.

In natura ne rimangono solamente una decina di esemplari.

Il WWF ed l'International Rhino fundation hanno tristemente CERTIFICATO che l'ULTIMO esemplare Vietnamita E' STATO UCCISO DAI BRACCONIERI.

Il corpo è stato rinvenuto con mutilazioni alle zampe e privo del suo CORNO, che la medicina tradizionale orientale attribuisce poteri miracolosi.

Un'altra VERGOGNOSA perdita della fauna terrestre, che è costantemente MINACCIATA dalla distruzione degli habitat, dal bracconaggio, dall'inquinamento e da inadeguate attività di protezione.

Anche questa purtroppo è una triste storia del degrado in cui stiamo riducendo il nostro piccolo PIANETA.

COSA DOBBIAMO LASCIARE A CHI VERRA' DOPO ???
SOLO UN MISERO ALBUM DI FIGURINE DI ANIMALI ESTINTI AL PARI DEI DINOSAURI ???

...............................................................................................
RIF:corsera

venerdì 28 ottobre 2011

Identificato il presunto Violentatore della studentessa di Treviso.... chiunque lo dovesse riconoscere contatti le Forze di polizia

Julio Cesar Zoluaga Aguirre, 26 anni, di nazionalità Colombiana, secondo gli investigatori è lui il responsabile della violenza sessuale ai danni di una STUDENTESSA di 21 anni di Treviso....

La Polizia è riuscita ad identifacarlo grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza, nei pressi della stazione.

Già con piccoli precedenti penali, ora il Colombiano è introvabile, e la Polizia ha diffuso alcune sue foto segnaletiche.

Chiunque dovesse riconoscere questa persona contatti immediatamente le forze di Polizia, affinchè venga arrestato e sconti la sua pena.

IMPEDIAMO TUTTI INSIEME CHE QUESTO VERGOGNOSO REATO NON COLPISCA PIU' NESSUNA DONNA.

FERMIAMO QUESTI  "ANIMALI" CHE, PER SODDISFARE I LORO BISOGNI ANIMALESCHI, VEDONO NELLE DONNE SOLO UN OGGETTO, UN CORPO E NULL'ALTRO.

SE POTETE DIFFONDETE NEL WEB LA FOTO SEGNALETICA, RIDIAMO GIUSTIZIA ALLA POVERA VITTIMA DI UN TALE ABUSO, CHE IN NESSUN CASO POTRA' MAI DIMENTICARE QUESTA ORRIBILE ESPERIENZA! ! ! !


 

sabato 22 ottobre 2011

Basta mafiosi rimessi in libertà per decorrenza dei termini!!!

NON E' PIU' ACCETTABILE IN UN PAESE CIVILE, RIMETTERE IN LIBERTA' DEI PRESUNTI MAFIOSI, CAMORRISTI E NDRANGHETISTI PER DECORRENZA DEI TERMINI....

A COSA SERVONO POI LE ISPEZIONI SE I "BUOI" SONO GIA' SCAPPATTI??? 

ANNI DI INDAGINI, APPOSTAMENTI, RICERCA DI PROVE E TESTIMONIANZE E POI???


FACCIAMO SCORRERE IL TEMPO OLTRE QUANTO PREVISTO....


RITARDI NELLE MOTIVAZIONI DELLE SENTENZE, RITARDI NELL'ACQUISIZIONE DELLE PROVE, RITARDI RITARDI RITARDI E SEMPRE E SOLO RITARDI...


OGGI TUTTO QUESTO NON E' PIU' ACCETTABILE!!!!


I MAFIOSI DEVONO ESSERE AL LORO POSTO, CIOE' IN GALERA!!!!!

venerdì 21 ottobre 2011

GHEDDAFI E' MORTO: Dopo una vita da dittatore morto come un verme in un buco della fogna..

Dopo oltre quaranta anni di potere assoluto, la LIBIA è riuscita a liberarsi dalle catene del suo dittatore...

Lontano dai tempi del lusso, delle sue tende e delle sue stravaganti divise, Gheddafi è stato scovato in un canale di scolo di una fogna, dove si era nascosto come un verme....

Niente ha potuto salvargli la vita.....

Troppo odio, troppo sangue versato e soprattutto il PERICOLO DEI SUOI SEGRETI INTERNAZIONALI....

Perchè tenerlo vivo allora??? Di fronte al rischio che potesse parlare, forse qualcuno avrà pensato che era meglio un GHEDDAFI MORTO E MUTO, piuttosto che vivo e PARLANTE....

Grandi festeggiamenti in tutta la Libia, ma qualche maligno pensa che anche nei PALAZZI DEL POTERE FRANCESE si stia festeggiando a suon di CHAMPAGNE, la fine del RAIS, e, soprattutto, l'inizio di un nuovo SFRUTTAMENTO DELLE RICCHEZZE LIBICHE.... (PETROLIO E GAS).

Ovviamente per evitare che qualcuno tramuti il RAIS in un martire e traformi la sua tomba in un luogo sacro, le autorità libiche, e non solo, stanno decidendo di seppelire il corpo di Gheddafi in un luogo segreto, in modo da evitare pellegrinaggi e raduni sulla sua tomba, come, forse, è stato gia fatto con BIN LADEN.....

PER ORA L'UNICA COSA CERTA E' CHE LA LIBIA ORA E' STATA FINALMENTE LIBERATA DALLA FIGURA DI QUESTO SANGUINARIO DITTATORE....

mercoledì 19 ottobre 2011

Cosa succederà il 31 ottobre 2011 ??? La notte di HALLOWEEN arriveremo ad essere 7 miliardi di persone....

Cosa ci porterà di nuovo quest'anno la famosa zucca luciferina???

Tra un dolcetto e uno scherzetto, la notte di Halloween (31 ottobre), gli abitanti della terra raggiungeranno quota SETTE MILIARDI.

Questo è quanto risulta da uno studio effettuato da un'agenzia dell'ONU, riguardo la popolazione mondiale.

Chissà chi sarà mai il bambino che, venendo alla luce, sarà la chiave d'ingresso che porterà l'uomo a questa storica cifra???
 
Una cifra incredibile, ma che non sarà l'inizio di un rallentamento della crescita umana, anzi, sempre secondo questo studio nel 2025 arriveremo ad essere OTTO MILIARDI.

Attualmente, sembra ovvio, le popolazioni più numerose sono quella CINESE ed INDIANA, con il loro alti tassi di crescita.

Sembra tutto interessante, ma, chissà se nel futuro, questo nostro pianetino così sfruttato e maltrattato riuscirà mai a sostenere questa popolazione mondiale con tutte le sue esigenze alimentari ed energetiche????

lunedì 17 ottobre 2011

Caccia aperta in tutta Italia alla ricerca dei vandali che hanno "sporcato" la CIVILE manifestazione degli INDIGNADOS..


Cosa hanno in comune ROMA, NAPOLI, FIRENZE, PALERMO, BOLOGNA, TORINO, ANCONA???

Nessun evento CULTURALE, nessuna mostra o bellezza artistica purtroppo.....

Sono le città dove si stanno cercando i responsabili -ben coordinati- della vergognosa violenza che ha "SPORCATO" una manifestazione pacifica....

Attaccare vergognosamente la città di ROMA, incendiando autovetture, distruggendo vetrine, attaccare le forze dell'ordine e spaccare STATUE DI MADONNE E CROCIFISSI.... NON HA NULLA DI SCUSABILE MA SOLO DI CONDANNABILE.....

La caccia è iniziata anche via Facebook, alla ricerca nei video dei responsabili di questa inutile farsa di violenza....

Non si può giustificare il tutto come una bravata di quattro ragazzi, in cui fortunatamente non c'è scappato il morto!!!!

LA VIOLENZA E' IL VERBO DEI DELINQUENTI!!!!

ESPRIMO TUTTA LA MIA SOLIDARIETA' ALLE FORZE DELL'ORDINE CHE, SOTTO ORGANICO E CON TUTTI I TAGLI CHE PESANO ANCHE SUL LORO CAPO, HANNO FATTO TUTTO IL POSSIBILE PER CONTENERE QUESTI DELINQUENTI...

PS: a quanto leggo domani agenti di polizia, guardie penitenziarie, vigili del fuoco e forestali, che porteranno in piazza dei fusti di benzina vuoti per sensibilizzare i cittadini sulle carenze relative agli automezzi delle forze dell'ordine, promuovendo così una colletta popolare....

venerdì 14 ottobre 2011

Una bella selezione di BLOG a farmi compagnia....


La serata lavorativa si prospetta alquanto lunga, e così, nell'attesa, affido il passare del tempo al mio fidato Netbook.

Una controllatina di rito alla posta elettronica, una pagina aperta su FB, e di certo non può mancare una bella lettura degli amici Blogger.

E così, senza colpo ferire, il tempo scorre, e l'ora del TIME OUT si avvicina per me gioiosamente.

Ed ecco allora svilupparsi l'idea: "Perchè non dedicargli un piccolo articolo", come segno di riconoscienza ???


E così vi presento alcuni  dei post che mi hanno tenuto compagnia:


 creare disagio :già un bel programma dal nome, ecco le sue micro-riflessioni...

Ferruccio Gianola  :e chi non conosce il mitico Ferruccio Gianola??? Se gradite alcuni consigli di Jack London fa per voi....

 incatenati alla schiavitù del lavoro :un insieme di sensazioni, riflessioni e pensieri pennellati ad arte....

iris e libellule :una mia nuova entrata, e penso sia liberamente libera....

Non vedi??? :e la mitica goccia di neve con le sue riflessioni...

Officina in trasformazione :l'eterno amico Mark e la sua Officina di pensiero, dove tutto è in creazione e trasformazione, una perla....

Respiro, osservo, cogito: incredibilmente esisto!  :un occhio vero dietro un obiettivo sempre pronto a cogliore attimi di vita, Rosso Vermiglio e le sue fotografie......

Vento MERIDIONALE :viaggiare??? Bellissimo con le sue immagini di porti, di mare, di libertà (un viaggio fotografato)...

Ho inserito gli ARTICOLI che più mi hanno colpito, avrei voluto aggiungere altri blog, ma tutti insieme sono un po' tanti, per ora godiamoci questa sana lettura......







 

martedì 11 ottobre 2011

Io non compro da chi non emette lo scontrino fiscale (la lotta all'evasione fiscale fatta dai cittadini onesti)...






Per fermare i cosiddetti "furbi", cosa può fare oggi il cittadino medio???


Come partecipare attivamente alla lotta all'evasione fiscale e alla tutela sulla sicurezza dei prodotti acquistati???

La risposta è un'operazione semplicissima: RICHIEDERE SEMPRE LO SCONTRINO FISCALE.....


Sono pronto già ad accollarmi tutte le critiche del caso, riguardo i piccoli negozianti, lo sperpero e quant'altro...

Ma non si può negare che una grande parte dell'evasione fiscale riguardi l'ormai FAMIGERATO scontrino (e/o ricevuta), miliardi di euro di IVA evasa, senza tener conto della cosiddetta MERCE A NERO....

Ma quale è nei fatti la CORRELAZIONE TRA L'EMISSIONE DELLO SCONTRINO E LA MERCE VENDUTA A NERO???

Possiamo fare piccolo esempio: 
se un negoziante acquista con fattura 100 prodotti, a rigor di logica dovrà emettere 100 scontrini, altrimenti come giustificherà solo 50 scontrini avendo in inventario ad esempio ancora 20 prodotti in magazzino???

Consisterebbe in una palese evasione di 30 prodotti non scontrinati ( 50 venduti con scontrino, 20 non venduti, e gli altri 30 logicamente saranno stati venduti senza l'emissione di alcun documento fiscale), quindi il negoziante deve far corrispondere il numero dei prodotti acquistati con il numero dei documenti fiscali ed l'eventuale rimanenza in magazzino.....

Ma se il negoziante acquista 100 prodotti con fattura e 100 in nero, avrà materialmente 200 prodotti da vendere ma fiscalmente potrà emettere al massimo 100 scontrini, ossia della merce dichiarata, mentre l'altra cercherà di venderla senza emettere nessun documento fiscale...

A questa situazione occorre aggiungere alcune domande:

Ma la merce acquistata in NERO, e quindi NON RINTRACCIABILE, che provenienza può avere???

E nel caso di PRODOTTI ALIMENTARI chi ne giustifica oltre la provenienza, la qualità e gli standard Italiani anche in materia di PESTICIDI???

DA QUESTE PICCOLE E SEMPLICI CONSIDERAZIONI POSSIAMO CAPIRE CHE LO SCONTRINO E' ANCHE UN'ARMA DI DIFESA DA EVENTUALI MERCI AVARIATE, DANNOSE PER LA SALUTE, E CHE EVENTUALMENTE SIANO ANCHE IL RISULTATO DI LAVORATORI IN NERO E DI BAMBINI SFUTTATI COME MANOVALANZA A BASSO COSTO.....


PS: ammetto qualsiasi critica riguardo al semplice esempio che ho portato, ma nulla toglie al fatto che evadendo le imposte si tolgono soldi alla CULTURA, alla SICUREZZA, alla SANITA' e al futuro dei GIOVANI ormai mandati allo sbaraglio...













venerdì 7 ottobre 2011

Pensiero Naturale festeggia le 10.000 visualizzazioni..... grazie a tutti!!!


Un piccolo traguardo per un piccolo spazio di pensiero, condito solo dalla voglia di comunicare, di trasmettere, pensieri, emozioni, idee....

Ringrazio sinceramente tutti gli amici di Pensiero Naturale per aver dedicato un poco del loro tempo a questo blog.......

                                                  GRAZIE A TUTTI VOI

giovedì 29 settembre 2011

Grandi Campioni Crescono: negli occhi dei bambini la vera gioia di giocare, alla faccia dei super pagati giocatori di serie A!

E' inutile negare la mia avversione per quello che per me ora non è più uno sport, ma solo BUSINNES, il calcio.

Ma oggi per la prima volta, dopo tanto tempo, ho riassaporato il gusto, la gioia di assistere ad un grande match.....

Non si vinceva nessunissimo scudetto, nessuna coppa o altro trofeo..... c'era solo la voglia di divertirsi, giocare e correre dietro ad un pallone, cercando tra gli spalti il sorriso dei propri genitori!!!

Da tempo avevo promesso al mio nipotino di andarlo a vedere mentre giocava nella sua squadretta, ed oggi ho mantenuto la promessa!!!!

Devo essere sincero??? Una grande emozione vedere tutti questi bambini, che, con la gioia negli occhi, giocavano liberi e felici in questo campo di calcio....

Con le loro magliette, preparati di tutto punto, erano la gioia dei loro genitori (Hemmm soprattutto dei loro padri), sono stato due ore ad ammirarli, questi campioncioni, sono stato sereno, felice nel vederli.......

Di certo non farò nessuna telecrona della partita, e tantomeno dirò chi ha vinto, perchè alla fine hanno vinto tutti, sia i bambini che il felicissimo pubblico, lieto di aver assistito ad un grande spettacolo!!!!

ALLA FACCIA DI TUTTE LE PARTITE DI CAMPIONATO: TENETEVI PURE I VOSTRI SOLDI, I VOSTRI STADI, SCIOPERATE E VENDETEVI ANCHE LE PARTITE...... I VERI CAMPIONI NON SIETE VOI, MA SONO TUTTI I BAMBINI CHE SOGNANO DI CORRERE DIETRO UN PALLONE CON I LORO AMICI !!!!!

martedì 27 settembre 2011

La silenziosa morte del Lago Aral...... un pianeta da spremere fino all'ultima goccia


L'Aral è un lago salato dell'Asia Centrale.

Negli anni sessanta la sua superficie era oltre i 60.000 km, ed era il quarto lago più grande del mondo, tanto da essere chiamato mare.

 Oggi il livello delle acque si è abbassato di oltre 20 metri, accentuandone la salinità, tanto da determinare l'estinzione di molte delle sue specie ittiche, e al tempo stesso da renderla NON POTABILE...

In conclusione si è verificata una grande calamità per le popolazioni che nel lago avevano il loro sostentamento.

Ma come è stato possibile che tutto questo si sia verificato???

Purtroppo è una lunga storia che ha inizio ai tempi dell'UNIONE SOVIETICA che, nel dopo-guerra. per aumentare la produzione tessile, decise di irrigare vaste zone per la coltura del  cotone, e per raggiungere questo obiettivo, deviarono i corsi dei due principali affluenti, arrivando anche a costruire un canale artificilale di oltre 1000 km per portare l'acqua del lago fino in Turkmenistan....

AL GORE ha trattato di questo disastro in un suo libro, definendolo come il più grave della storia dell'umanità.

Una soluzione è possibile trovarla???  Ecco ciò che ho trovato su WIKIPEDIA:

"A tutt'oggi, al di là di alcuni accordi formali tra loro, i governi delle nazioni che insistono nell'area interessata (oltre al Kazakistan e all'Uzbekistan anche il Tagikistan, il Turkmenistan, il Kirghizistan ed in parte l'Afghanistan) non hanno intrapreso significative azioni comuni per ripristinare l'afflusso delle acque verso il bacino del lago. Il motivo è che la coltivazione del cotone impiega ormai una quantità di lavoratori cinque volte maggiore di quella che una volta era impiegata nella pesca, che peraltro era concentrata nei soli Kazakistan ed Uzbekistan. Inoltre i terreni che le acque del lago hanno scoperto ritirandosi hanno mostrato di essere ricchissimi giacimenti di gas naturale."

E quindi un eventuale ritorno dell'acqua al livello originario sulla riva uzbeka renderebbe complicato  lo sfruttamento di questi giacimenti.

STIAMO DISTRUGGENDO IL NOSTRO PIANETA.....

domenica 25 settembre 2011

La CATALOGNA dice addio alla CORRIDA, un grande atto di civiltà e di rispetto per gli animali


La Catalogna dice addio alla corrida.

Democraticamente, lo scorso anno, si è votato per bandire la TAUROMACHIA dal primo gennaio 2012.


Una grande vittoria animalista, che però non ha evitato che questa sera si disputi l'ultima Corrida autorizzata nell' ARENA MONUMENTAL DI BARCELLONA.

La Catalogna è una regione Autonoma della Spagna ed è la seconda, dopo le Baleari, ad aver avuto il coraggio di abolire una tradizione che, per quanto cruenta e sanguinaria, è molto seguita dalla popolazione, indicativa quasi ad uno stato di appartenenza ad una comunità.

Segno positivo che i tempi stanno cambiando, nel rispetto degli Animali, contro ogni forma di combattimento in cui li animali vengono usati, ridicolizzati ed uccisi solamente per soddisfare l'essere Umano con le sue perversioni.

Certo la strada da percorrere è ancora lunga, basta ricordare che, ancora oggi, in Italia, vengono arrestate persone senza scrupoli che combinano i famosi combattimenti tra cani, ed il denaro che ci circola intorno nelle scommesse sugli incontri.

Nel nostro piccolo, se veniamo a conoscienza di questi episodi, rendiamo migliore la nostra società, AVVISIAMO LE FORZE DELL'ORDINE, per sconfiggere questi malavitosi.....




 

venerdì 23 settembre 2011

Carcere per chi deturpa i monumenti...... approvato DDL


Una maggiore tutela per le meraviglie storiche della nostra ITALIA.

Un patrimonio artistico-culturale invidiato da tutto il mondo  che deve essere tutelato dai vandali, che senza alcun ritegno sporcano, deturpano con scritte e demoliscono le nostre opere d'arte. 

E' stato approvato dal Consiglio dei ministri il DDL che prevede il carcere per chiunque deturpa i beni culturali, a darne notizia è stato il Ministro dei beni Culturali Giancarlo Galan, in una conferenza stampa.

Il DDL prevede inoltre il potenziamento del COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE, specializzato nella lotta di anche questo tipo di reati.

Indubbiamente, visto gli ultimi casi di danneggiamento, questo è un  buon passo normativo in difesa di tutti i monumenti che incorniciano la nostra BELLA ITALIA.....

MA PERSONALMENTE NON RIESCO A CAPIRE COME GLI ITALIANI POSSANO DISTRUGGERE E DANNEGGIARE IL LORO PATRIMONIO ARTISTICO, DATO CHE ATTIRANDO MILIONI DI VISITATORI, COSTITUISCE UN GUADAGNO ECONOMICO NON INDIFFERENTE NEL SETTORE TURISTICO...... E' COME SPUTARE NEL PIATTO DOVE SI MANGIA!!!!!

giovedì 22 settembre 2011

Troy Davis.... l'ultima vittima della pena di morte Americana!!!


 22 sett. 2011 Troy Davis è stato giustiziato......


 Oltre venti anni nel braccio della morte.....


Migliaia di appelli per la sua salvezza sono stati ignorati....


Anche il Papa richiede la grazia per il condannato....


Ma nessuno è riuscito nell'impresa di fermare il boia.....


 IL PIU' GRANDE STATO DEMOCRATICO DEL MONDO  E' ORA CHE CAPISCA CHE L'OMICIDIO DI STATO NON E' DEGNO DI UN PAESE CIVILE !!!!!


NO ALLA PENA DI MORTE!!!!

martedì 20 settembre 2011

GHEDDAFI IN FUGA SU UN SUPER-SUV BLINDATO REGALATOGLI DA SARKOZI'


Chi fu ad autorizzare una fornitura di mezzi blindati e sistemi di sicurezza militari (compreso un fantascientifico Suv blindato)????

La risposta è: l'attuale Presidente Francese SARKOZY quando era ancora Ministro dell'interno....

Incredibile ma vero..... prima lo blinda e poi lo bombarda!!!

Ora sono tutti suoi nemici..... ma anche MESSIEUR SARKOZY riceveva con grandi onori il dittatore, con tanto di belle tende piazzate nel centro di Parigi......  


E NOI PROVINCIALOTTI CHE PENSAVAMO DI ESSERE I SOLI A FARLO ACCAMPARE A VILLA BORGHESE......

Rif:  il fatto quotidiano

domenica 18 settembre 2011

Lacrime di una famiglia vittima del precariato.....

Una stazione come tante altre, in cui vite si intrecciano in brevi e fugaci conoscenze.

Partenze, arrivi, orari e ritardi..... tutto è ordinariamente caotico.

Ma qualcosa rompe lo schema una MAMMA piegata in lacrime che abbraccia le proprie figlie!

Mi trovo in una stazione del Sud-Italia, in uno dei miei soliti spostamenti, cammino sovrappensiero, incosciente della miriade di persone che circolano tutto in torno a me; cammino letteralmente tra le nuvole, finchè un'immagine mi colpisce d'improvviso, riportandomi con i piedi per terra.....

Una signora in ginocchio che abbraccia tra lacrimoni e singhiozzi due bambine, mille abbracci, baci e carezze che solo l'amore di una madre può concedere.

Cercai di non fissare, di rimanere esterno alla scena, era un momento intimo, profondo, di una famiglia....

Il tempo intanto scorre inesorabile come sempre, tic tac tic tac, ore, minuti e secondi, era giunta l'ora di salire sul treno.....

Seduto sulla poltrocina, ecco arrivare la Signora, accompagnata dal marito, si siede proprio nel posto di fronte al mio, un abbraccio e una delicata carezza il loro saluto; il Marito prende le bambine e lentamente scendono dal treno.

Il treno si avvia, e si cominciano a scambiare alcune chiacchiere, finchè una signora anzianotta, le chiese quasi diretta il motivo del suo viaggio...... pochi secondi e gli occhi tornarono rossi e gonfi di lacrime, poi disse:

" Sono un'insegnante precaria, non certo giovanissima, e mi hanno chiamato in una scuola del Nord, come insegnante di sostegno, forse se tutto va bene..... LAVORERO' FINO A NOVEMBRE"!!!

"Sono costretta a lasciare la mia famiglia, le mie bambine, altrimenti tutti questi anni di Precariato andranno persi, per via delle GRADUATORIE".

Certo il discorso è stato più articolato e complesso, ma ho cercato di segnarne i concetti più incisivi....

Ma si può essere precari per quasi VENTI ANNI ??? Con incertezze lavorative, economiche e familiari che come un'ascia possono colpire d'improvviso???

NON HO RISPOSTE..... MA POSSO ESPRIMERE SOLO LA MIA VICINANZA A TUTTI I LAVORATORI PRECARI, DI QUALSIASI GENERE E TIPO DI CONTRATTO, CHE NON NOBILITANO IL LAVORO..... MA LO PRIVANO DI DIRITTI!!!!

martedì 13 settembre 2011

Un VERGOGNOSO emendamento prevede una totale deregulation alla CACCIA, con l'abbattimento degli animali su tutto il territorio nazionale.... parchi compresi!!!


Le associazioni Ambientaliste sconvolte da un tale emendamento fanno fronte comune contro un tale scempio.

Ecco come le Lobby dei Cacciatori, in sordina, zitti zitti, tentano di rifilare una totale deregulation sulla caccia, in barba a tutte le regole Nazionali e Comunitarie sulla difesa del territorio e del patrimonio faunistico del nostro Paese.

E così non appena si abbassa la guardia, sotto gli effetti  degli infiniti problemi politici ed economici che affliggono l'Italia, la Lobby delle ARMI CONTRO NATURA, provano ad alzare la testa con una variazione che in fin dei conti consiste nel LEGALIZZARE IL VILE BRACCONAGGIO!!!

Che anche questa vergogna abbia un bel ritorno economico???  Se si liberalizza la caccia, chissà quante belle nuove licenze verranno richieste, a fior di SOLDONI ..... senza contare gli introiti per le industrie d'armi che, con questo vergognoso scempio naturalistico, vedranno incrementare il loro fatturato!!!

Oppure è anche inclusa una vana ricerca di VOTI anche tra il popolo dei cacciatori???

Leggendo alcuni articoli emerge che tale iniziativa è stata proposta da un seguace del TERZO POLO, il Senatore MOLINARI....... 

Pensiero Naturale, nella sua piena vocazione ambientalista, si aggiunge all'invito di tutti coloro che hanno interesse a tutelare il nostro ambiente Naturale, chiedendo:

"di ritirare senza esitazione un così cattivo emendamento, che peraltro sappiamo provenire da altre origini, e a tutti i partiti di maggioranza e opposizione di prendere pubblicamente le distanze da questo testo “sterminafauna”, non degno di un Paese civile.”

Rif: http://www.lipu.it/news/no.asp?1227

lunedì 12 settembre 2011

Una candela in ricordo delle vittime dell' 11 settembre 2001

Un semplice pensiero per le vittime del terrorismo......

A candle in memory of the victims of 'September 11, 2001




sabato 10 settembre 2011

Blak Italians: Sul gradino più alto del podio il " Nubiano di Roma ".... quando lo sport sconfigge il razzismo!!!!

Questa è la piccola storia di un grande atleta ITALIANO.....

Ashraf SABER, di padre Egiziano e madre Italiana, è stato uno dei primi atleti di colore Italiani.

Un grande atleta che, nonostante un grave infortunio al ginocchio, si è conquistato un palmarès di tutto rispetto tra EUROPEI, MONDIALI E GIOCHI OLIMPICI, segnando positivamente la storia dell'Atletica Italiana, essendo stato anche il PRIMO ATLETA ITALIANO ad abbattere il muro dei 46 secondi nei 400 metri piani nel lontano 1998.

Questi risultati non sono di certo scesi dal cielo, ma sono stati il frutto di un grande impegno e di un duro allenamento.

Questo Puma della velocità, ad ogni gara, piazzamento o vittoria abbatteva contemporaneamente anche stupidi pregiudizi e tappava la bocca a chi voleva escluderlo dalle gare perchè considerato un OSPITE  e non un ITALIANO A PIENO TITOLO!!!

Chissà quanti altri campioni di origine straniera nasceranno ancora sotto il cielo di questa nostra Italia, pronti a regalarci ancora grandi emozioni, e tutto questo grazie anche alla strada aperta dall'Italianissimo e Romanissimo SABER....

Ora se potete vedete questo simpatico reportage: IL NUBIANO DI ROMA....


GRAZIE !!!!!!

sabato 20 agosto 2011

Italia Meravigliosa.... Firenze e Roma tra le città più AMATE al Mondo


L'Italia tra le mete turistiche più amate al mondo.

La famosa guida turistica Lonely Planet ha stilato la lista delle 10 città più amate dai viaggiatori, assegnando il 1° posto a Bangkok, il 2° a Firenze, il 3° a Roma.

Con un certo orgoglio abbiamo superato New York, Barcellona, Istambul e Parigi classificatasi ultima al 10° posto.

Da questa classifica emerge l'importanza che riveste il turismo internazionale nel nostro paese, non solo in materia di arte, monumenti storici e cultura, ma anche per quanto riguarda le bellezze paesagistiche e ambientali uniche.

Ma nel nostro Bel Paese di certo non esistono solo Firenze e Roma, esistono altre città, paesi, luoghi di interesse mondiale, sia a partire dalla bellezza unica di Venezia, fino ad arrivare alla bellissima Sicilia, dal Nord fino all'estremo sud dell' ITALIA ci sono meraviglie che tutto il mondo ci invidia, e che noi Italiani dobbiamo saper apprezzare sorvolando inutili, stupidi ed esagerati REGIONALISMI.....

Noi non dobbiamo essere solo dei semplici cittadini inermi o peggio detrattori e distruttori del nostro territorio (inquinamento, sporcizia, maleducazione, cementificazione selvaggia, ecc ecc  ) ma dobbiamo riscoprire il ruolo di custodi di questo fantastico Paese, difendendolo dall'ignoranza distruttiva che pervade la nostra società......

LA BELLEZZA DELLE NOSTRE CITTA' E DEL NOSTRO TERRITORIO DIPENDE ANCHE DA NOI E DAI NOSTRI COMPORTAMENTI.....


giovedì 4 agosto 2011

Guerra alla plastica nel mediterraneo, il WWF : la plastica che gettiamo in mare ce la ritroviamo nel piatto


Il WWF avvia la prima mappatura della plastica presente nel MEDITERRANEO.

La plastica costituisce oltre il 70% dei rifiuti Macroscopici presente nel mare fin su le coste.

La peggiore classifica dei rifiuti presenti in mare sono:

1) Bottiglie di plastica,

2) Sigarette e mozziconi,

3) Buste di plastica.

La presenza oltre che danneggiare gli ecosistemi, costituiscono non solo un grave problema per la sopravvivenza di cetacei e tartarughe marine, ma la plastica gettata a mare si polverizza in microparticelle che entrano nella catena alimentare delle varie specie marine, finendo così direttamente in ciò che mangiamo, con gravi rischi per la salute Umana.....


TUTTI DOBBIAMO AVERE PIU' RISPETTO PER  L' AMBIENTE
IL NOSTRO MARE NON E' UNA DISCARICA!!!!!

mercoledì 3 agosto 2011

Ho vergogna ! ! !


HO vergogna di ogni lacrima versata da bambini affamati.

HO vergogna del dolore di una madre che vede morire il proprio figlio.

HO vergogna del sangue appestato delle guerre.

HO vergogna di chi rende schiave le persone.

HO vergogna dell'intolleranza fraterna.

HO vergogna dell'odio religioso.

HO vergogna del male che rende il Dio Denaro.

HO vergogna anche di me stesso. 

Ma ho ancor più vergogna nel pensare che tutto questo sembri un mondo normale!!!


                                                                  Massimiliano  FRANGELLA

                         





                               

venerdì 29 luglio 2011

Lettera d'Amore per una bambina mai nata...... Addio Chiara.

Sarà che tra pochi giorni, compierò 37 anni, Sarà anche per una mia situzione personale, Sarà per uno strano sogno che mi ha stordito..............


                                                       ADDIO CHIARA


Un Amore cercato e mai più ritrovato,


il sogno di un'idea, dai capelli nero corvino e dagli occhi azzurro cielo.


Chiara era nei miei pensieri il tuo nome e la tua luce.


Amata e coccolata come solo l'Amore sa fare.



Quanti anni passati a pensarti,


tu eri solo un pensiero nella mente e nulla più, ma il mio cuore già correva per te,


correva libero nel vento, spinto dall'emozione nell' ascoltare la tua voce pronta a dare il benvenuto alla vita.


Amore di papà quanto ti abbiamo desiderato, cercato e voluto ,


ma tu giocavi a nascondino con noi, ti cercavamo e non ti vedevamo.


Ora che tutto era pronto, tutto era al suo posto,


ora che avevamo le chiavi della vita, della tua vita,


il mondo crolla, morsi di serpente pieni di veleno si scagliano sulla tua idea, il tuo pensiero, la tua vita.


Ancora non genitori, stanchi e logori, vittime dei loro stessi egoismi mai sopiti.


Vittime delle loro false virtù, schiavi di se stessi,


si scrutano con occhi ormai aridi, con la chiave della tua vita ancora in mano.


Lo sguardo è lungo e intenso, la chiave cade a terra,


il suo suono è un lamento, un colpo al cuore, un addio.


Non so se mai nascerai e quali genitori renderai felice,
 
ma ti ho amato, tanto  amato.


Amare così tanto un desiderio per poi chiedere il perdono per i suoi sporchi genitori.........


ADDIO CHIARA, ADDIO AMORE DI PAPA'.


                                                 Massimiliano FRANGELLA.

giovedì 28 luglio 2011

Poesia d'AMORE........... dove l'AMORE E' TUTTO......


 
 
 
 
 
 
Mia cara ragazza, 
ti amo ancora e ancora e senza riserve...
In ogni modo possibile, 
anche le mie gelosie non erano che agonie dell'Amore, 
nelle fitte piu' intense che mai ho provato,
sarei morto per te. 
Tu sempre nuova.
L'ultimo dei tuoi baci era il piu' dolce, 
l'ultimo sorriso il piu' luminoso, 
l'ultimo movimento il piu' aggraziato.
 
John Keats a Fanny Brawne (1820)

domenica 24 luglio 2011

Gli estremismi che trafiggono l' Europa e non solo, il Sangue di Oslo è forse solo lìinizio di una intolleranza globale???

22 luglio 2011: la ferocia del terrorismo si abbatte su Oslo, capitale della Norvegia.

Oltre 90 morti hanno insanguinato una intera Nazione, dove uno o più folli, nell'idea di una superiorità etnico-religiosa, hanno premeditato un vigliacco attentato che ha causato moltissime vittime.

In un periodo storico come quello attuale, in piena crisi economica e culturale, in cui tutti sono tesi a cercare di mantenere il proprio benesere, a non voler fare sacrifici per nessuno, se non a se stessi, ecco che il diverso, l'immigrato, colui che ti ruba il lavoro perchè pagato di meno, con una sua forte connotazione religiosa, è il nemico da colpire, assieme a chi cerca l'integrazione tra i popoli.

In un clima degenerativo come questo, con una immigrazione costante, con stati incapaci di gestirla, e a volte senza regole ben precise, nascono gruppi terroristici, che in nome di qualche ideologia xenofoba, reclutano e armano giovani, per una contro guerra santa all'Islam e all'immigrazione.

Ora l'Europa deve considerare un nuovo tipo di terrorismo, infatti, si è passati da una minaccia di tipo esterna, di matrice Islamica, ad una interna legata alla rivendicazione della Cristianità Europea.

Ad onor del vero, gruppi terroristici interni sono sempre esistiti, ed hanno già insanguinato l'Europa, come i  terroristi Baschi, l'Ira e le Brigate Rosse Italiane....

Che questo sia l'inizio di una escalation di violenza nel ribollire di Nazionalismi Esasperati ??? In cui il malumore delle popolazioni possa coprire o idealizzare questi ASSASSINI, che nel nome della difesa della Nazione e della Cristianità, compiono questi sanguinari attentati.

L'Europa e le singole Nazioni aprano gli occhi su questi nuovi fermenti di Odio e traggano le dovute precauzioni affinchè mostruosità del genere non si verifichino mai più.

PENSIERO NATURALE ESPRIME TUTTO IL SUO CORDOGLIO PER LE VITTIME DI UN COSI' VILE ATTENTATO.

lunedì 18 luglio 2011

Diciannove anni fa la strage di Via D'Amelio... in ricordo del giudice BORSELLINO e la sua SCORTA....

Uomini che avevano nel cuore la giustizia, ed il sogno di liberare l'Italia da quel cancro chiamato MAFIA.

Quando in televisione vengono trasmessi film con grandi attori che interpretano mafiosi affascinanti, ma nella realtà non sono altro che crudi ASSASSINI, pronti a tutto pur di mantenere il loro potere.

Diciannove anni fa l'utimo atto della sfida che la mafia lanciò allo stato colpendo duramente senza alcuna pietà chi cercava di portare la legalità nelle terre martoriate delle Mafie.

Quanti morti tra le forze dell'ordine, giovani in divisa, arruolati per mantenere la legalità trattati alla stregua di CARNE DA MACELLO da vili Assassini ASSETATI DI SANGUE, e quante vittime tra i ragazzi caduti nella rete della DROGA che uccide e arricchisce le mafie.

Nel ricordo di un tale attacco alla vita, alla legalità e a ogni legge umana vi ripropongo la voce del Beato GIOVANNI PAOLO II che maledice la MAFIA, simbolo di morte e disperazione.....

Etichette

Abruzzo (5) Acqua (38) Adriano Celentano (2) alberto sordi (3) Alda Merini (3) Alieni (3) Alpini (1) Amazzonia (8) Ambiente (184) Amore (28) Animali (79) Antonello Venditti (1) Anziani (6) Api (1) Art. 18 (9) Arte (11) attentato (26) Auguri (35) Australia (1) Autunno (2) Bambini Scomparsi (10) Banche (4) Battiato (1) Bellissima Italia (42) Benedetto XVI (1) Beppe Grillo (8) Bismarck (2) blog (234) Bocelli (1) Bolzano (1) Borsellino (3) Boston (1) Branduardi (1) Brasile (1) Caccia (25) Calabria (14) Calcio (5) Camorra (23) Campania (4) Canada (1) Cane (1) Carabinieri (7) cartoni animati (2) Chiesa (12) cibo biologico (8) Cicogna (3) Cile (1) Cina. (7) Claudio Villa (1) Colombia (1) Corpo Forestale (9) Costituzione Italiana (33) croce (20) Cronaca (3) Cultura (16) Danimarca (1) De andrè (2) Delfini (1) Discariche (10) Domenica (5) Don Camillo e Peppone (3) Droga (8) economia (76) Emilia Romagna (7) emozioni (108) energia (25) Enpa (4) esercito (18) Estate (9) estinzione (22) Europa (38) Europa schengen  Danimarca (1) Europa schengen (2) Falcone (1) Famiglia (2) Farfalle (2) Ferragosto (6) festa della mamma (2) film (9) Finanza (2) firenze (6) Fiumi (4) Foibe (2) Fotografie (3) Francesco I (5) Francia (9) Fulvio Frisone (1) Gatti (4) Genova (4) Germania (8) Gesù (6) Gheddafi (8) Giappone (12) Giorgio Gaber (1) Giovanni Paolo II (5) Gratis (1) Grecia (6) Greenpeace (2) Guardia di Finanza (15) guerra (31) Halloween (1) Henry Ford (1) Huxley (1) i racconti della rete (5) imu (5) India (1) Inghilterra (8) Inghilterra. (9) Internet (2) Irlanda (1) Italia (236) Ivano Fossati (1) Jacques Prèvert (1) Japan (5) Jean Debruynne (1) Kahlil Gibran (10) lavoro (24) Legambiente (16) Libia (8) libri (11) Lipu (11) litfiba (1) Livorno (1) Lucio Dalla (1) Luna (4) mafia (31) Mango (1) Marche (2) mare (51) Mariangela Melato (1) Marina Militare (3) Marte (3) medicina (16) Melissa Bassi (1) Merkel (1) Messico (3) Metallica (2) Milano (9) militari (22) Mina (1) miracolo (9) Mostre (2) Music for children (6) musica (65) Napoli (6) Nasa (3) Natale (15) Navi (1) Nazismo (4) Ndrangheta (22) Nigeria (1) nil difficile volenti (59) Nino Manfredi (1) No China (2) no nucleare (31) Non mi piace (62) Novembre (3) Olimpiadi (4) Orso (6) Osama Bin Laden (1) oslo (1) pasqua (4) Pensieri (4) Pensiero Naturale del giorno (193) Piante (28) Piemonte (2) Pino Daniele (1) pizzica (1) poesie (32) Politica (50) Polizia. (20) Pompei (2) precariato (16) Primavera (1) prostituzione (6) psicoland (66) Puffi (1) Puglia (15) racconti (11) Razzismo (8) referendum (6) Religione. (25) resurrezione (2) Riccardo Cocciante (2) Ricerca (16) Rino Gaetano (4) Rita Levi-Montalcini (2) Roberto Benigni (1) Robin Hood (1) Roma (47) Rossella Urru (4) Salute (36) Salute. Inquinamento (51) salvatela (11) San Francesco d'Assisi (5) Sandra Savaglio (1) Sandro Pertini (1) Sanità Italiana (7) Sardegna (10) Scuola (16) Si può fare (11) Sicilia (17) sogno (17) solidarietà (22) Spagna (2) Sport (7) Stati Uniti (23) storia (29) Strage (35) Svezia (1) tartarughe (3) Televisione (11) tempi moderni (109) Terremoto (4) tonni (2) Torino (1) Totò (1) Trieste (2) Trilussa (2) Turismo (18) Uccelli (10) Ucraina (1) Udine (2) Umbria (2) Unione Europea (28) uomini e donne di valore (33) Van De Sfroos (1) Venezia (4) vergogna (82) Video (2) Violenza (48) WEB (2) William Shakespeare (2) WWF (13) zombie (2)