Descrizione

UN PICCOLO SPACCATO DELLA NOSTRA SOCIETA' IN CONTINUA EVOLUZIONE, CON UN OCCHIO DI RIGUARDO AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALLA NOSTRA MADRE TERRA...

seguimi

SEGUI E VOTA PENSIERO NATURALE SU :

Evasione Fiscale

ANCHE IL CITTADINO DEVE PARTECIPARE ALLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE RICHIEDI SEMPRE LO SCONTRINO E/O RICEVUTA FISCALE, E' UN TUO DIRITTO!!!

Lettori fissi

sabato 21 agosto 2010

istinto paterno

Cosa c'e' di più bello nella vita se non la nascita di un figlio. Un avvenimento straordinario che sconvolge completamente la vita di entrambi i genitori.
Certamente il ruolo della figura materna è preminente rispetto a quella paterna, tanto che basta pensare alla tanto sbandierata frase:" ISTINTO MATERNO".
 Ma oggi  ho letto una notizia che certo farà piacere ai genitori di sesso maschile, infatti, leggendo sul sito di repubblica, ho appreso la notizia che uno studio congiunto tra Stati Uniti e Israele ha dimostrato che, nel momento in cui nasce un figlio, nel cervello dei padri avviene una sorta di tempesta ormonale che influisce sui centri emotivi. In sintesi questa tempesta ormonale aiuta i maschi a sviluppare un certo ISTINTO PATERNO.
Finalmente una notizia che riabilita un pochino il ruolo maschile nei confronti della prole, forse, anzi sicuramente, il ruolo della madre non può competere con quello del padre, ma anche questo è un piccolo passo avanti per togliere di dosso dall'uomo quell' immagine che lo vede ancora un essere troglodita incapace di prendersi cura della propria prole.
Su forza cari padri datevi da fare e dimostrate quanto valete, cioè tanto......

2 commenti:

  1. Le differenze rendono il mondo non solo vario, ma sopratutto vivo e libero di confrontarsi, i ruoli hanno la loro importanza, lo sbaglio sta nel giudicarli divisi e non un tutt'uno...lascia perdere gli studi di mondi repressi e chiaramente votati al materialismo, quando diventerai padre lascia le pippe mentali a loro, sii te stesso, fai tesoro delle esperienze, non commettere gli errori che ti hanno tramandato, trasmetti il tuo amore e l'indipendenza della mente...il resto verrà da se.

    RispondiElimina
  2. Fondamentalmente il tuo pensiero non è così diverso dal mio, soprattutto nella non divisione della coppia, ma infondo, questo articolo, senza troppo pretendere, ha come obbiettivo principalmente di smontare lo steretipo dell'uomo grezzo, rude e che è del tutto incapace di prendersi cura dei propri figli, e che sappia solo rimproverare, ovviamente solo quando la moglie lo suggerisce.
    Ma infondo la cosa più importante è l'AMORE, che i genitori, ogniuno a suo modo, rivolgono ai propri ANGELI.....un AMORE SPECIALE, l'unico che durerà SI, PER TUTTA LA VITA......

    RispondiElimina

Etichette

Abruzzo (5) Acqua (38) Adriano Celentano (2) alberto sordi (3) Alda Merini (3) Alieni (3) Alpini (1) Amazzonia (8) Ambiente (184) Amore (28) Animali (79) Antonello Venditti (1) Anziani (6) Api (1) Art. 18 (9) Arte (11) attentato (26) Auguri (35) Australia (1) Autunno (2) Bambini Scomparsi (10) Banche (4) Battiato (1) Bellissima Italia (42) Benedetto XVI (1) Beppe Grillo (8) Bismarck (2) blog (234) Bocelli (1) Bolzano (1) Borsellino (3) Boston (1) Branduardi (1) Brasile (1) Caccia (25) Calabria (14) Calcio (5) Camorra (23) Campania (4) Canada (1) Cane (1) Carabinieri (7) cartoni animati (2) Chiesa (12) cibo biologico (8) Cicogna (3) Cile (1) Cina. (7) Claudio Villa (1) Colombia (1) Corpo Forestale (9) Costituzione Italiana (33) croce (20) Cronaca (3) Cultura (16) Danimarca (1) De andrè (2) Delfini (1) Discariche (10) Domenica (5) Don Camillo e Peppone (3) Droga (8) economia (76) Emilia Romagna (7) emozioni (108) energia (25) Enpa (4) esercito (18) Estate (9) estinzione (22) Europa (38) Europa schengen  Danimarca (1) Europa schengen (2) Falcone (1) Famiglia (2) Farfalle (2) Ferragosto (6) festa della mamma (2) film (9) Finanza (2) firenze (6) Fiumi (4) Foibe (2) Fotografie (3) Francesco I (5) Francia (9) Fulvio Frisone (1) Gatti (4) Genova (4) Germania (8) Gesù (6) Gheddafi (8) Giappone (12) Giorgio Gaber (1) Giovanni Paolo II (5) Gratis (1) Grecia (6) Greenpeace (2) Guardia di Finanza (15) guerra (31) Halloween (1) Henry Ford (1) Huxley (1) i racconti della rete (5) imu (5) India (1) Inghilterra (8) Inghilterra. (9) Internet (2) Irlanda (1) Italia (236) Ivano Fossati (1) Jacques Prèvert (1) Japan (5) Jean Debruynne (1) Kahlil Gibran (10) lavoro (24) Legambiente (16) Libia (8) libri (11) Lipu (11) litfiba (1) Livorno (1) Lucio Dalla (1) Luna (4) mafia (31) Mango (1) Marche (2) mare (51) Mariangela Melato (1) Marina Militare (3) Marte (3) medicina (16) Melissa Bassi (1) Merkel (1) Messico (3) Metallica (2) Milano (9) militari (22) Mina (1) miracolo (9) Mostre (2) Music for children (6) musica (65) Napoli (6) Nasa (3) Natale (15) Navi (1) Nazismo (4) Ndrangheta (22) Nigeria (1) nil difficile volenti (59) Nino Manfredi (1) No China (2) no nucleare (31) Non mi piace (62) Novembre (3) Olimpiadi (4) Orso (6) Osama Bin Laden (1) oslo (1) pasqua (4) Pensieri (4) Pensiero Naturale del giorno (193) Piante (28) Piemonte (2) Pino Daniele (1) pizzica (1) poesie (32) Politica (50) Polizia. (20) Pompei (2) precariato (16) Primavera (1) prostituzione (6) psicoland (66) Puffi (1) Puglia (15) racconti (11) Razzismo (8) referendum (6) Religione. (25) resurrezione (2) Riccardo Cocciante (2) Ricerca (16) Rino Gaetano (4) Rita Levi-Montalcini (2) Roberto Benigni (1) Robin Hood (1) Roma (47) Rossella Urru (4) Salute (36) Salute. Inquinamento (51) salvatela (11) San Francesco d'Assisi (5) Sandra Savaglio (1) Sandro Pertini (1) Sanità Italiana (7) Sardegna (10) Scuola (16) Si può fare (11) Sicilia (17) sogno (17) solidarietà (22) Spagna (2) Sport (7) Stati Uniti (23) storia (29) Strage (35) Svezia (1) tartarughe (3) Televisione (11) tempi moderni (109) Terremoto (4) tonni (2) Torino (1) Totò (1) Trieste (2) Trilussa (2) Turismo (18) Uccelli (10) Ucraina (1) Udine (2) Umbria (2) Unione Europea (28) uomini e donne di valore (33) Van De Sfroos (1) Venezia (4) vergogna (82) Video (2) Violenza (48) WEB (2) William Shakespeare (2) WWF (13) zombie (2)