Descrizione

UN PICCOLO SPACCATO DELLA NOSTRA SOCIETA' IN CONTINUA EVOLUZIONE, CON UN OCCHIO DI RIGUARDO AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALLA NOSTRA MADRE TERRA...

seguimi

SEGUI E VOTA PENSIERO NATURALE SU :

Evasione Fiscale

ANCHE IL CITTADINO DEVE PARTECIPARE ALLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE RICHIEDI SEMPRE LO SCONTRINO E/O RICEVUTA FISCALE, E' UN TUO DIRITTO!!!

Lettori fissi

lunedì 23 agosto 2010

un mare di.......PETROLIO (parte prima)

La navigazione procedeva tranqilla,  i marinai svolgevano con zelo i propri compiti, le macchine funzionavano al meglio e i passeggeri erano rilassati, come non esserlo di fronte a questo bellissimo mare azzuro.
I marinai ora stimavano il loro Comandante, ma inizialmente c'era molta diffidenza,  soprattutto perchè molti di loro erano imbarcati da anni e quindi veterani del mare, l'ufficiale invece era giovane, al suo primo imbarco e pertanto ai loro occhi era un novellino alle prime armi.
Certo lui era conscio di quello che pensavano i suoi uomini, ma nonostante la giovane età aveva un suo certo carisma, infatti, questi pochi giorni di viaggio erano già bastati a far ricredere i marinai, non solo,   aveva instaurato con tutti loro un ottimo rapporto, mangiava e beveva con loro, non si permetteva mai di alzare la voce, se c'era qualcosa che non andava non  faceva pubbliche piazzate, ma, semplicemente, chiamava l'addetto nella cabina di comando e li, lontano da altre persone, richiamava il marinaio.
Si può dire che tutto andava nel verso giusto.......
Verso le nove circa, come ogni sera, il Comandante si ritira nel suo alloggio per concedersi qualche ora di meritato riposo, si toglie la giacca dell'uniforme, da cui, dal taschino interno, tira fuori una piccola agendina scura, il suo diario di viaggio, dove annota ciò che succede a bordo, le sue impressioni e a volte i suoi PENSIERI.
D'improvviso sente bussare freneticamente alla sua porta, e aprendo si trova di fronte il nostromo che lo invita a salire in cabina, c'è qualcosa che deve vedere....
Cosa può mai essere successo pensava, il nostromo di più non diceva, pertanto sali' velocemente in cabina; arrivati in cima il nostromo gli passò il cannocchiale e disse di guardare a dritta, il Comandante guardò incredulo una nave petroliera chinata su un fianco e da cui, da alcune falle, fuoriusciva dell'olio nero che formava una incredibile chiazza, repellente al solo vedersi.
Ingenuamente, pensando si trattasse di un incidente, comandò di raggiungere il posto il più presto possibile per vedere il da farsi, avvisò tutti i marinai di essere pronti anche per eventuali feriti.
Ci fu molta concitazione, ma mantenne la calma, poi d'improvviso pensò che doveva avvisare immediatamente le Autorità Marittime, e così fece.

Nessun commento:

Posta un commento

Etichette

Abruzzo (5) Acqua (38) Adriano Celentano (2) alberto sordi (3) Alda Merini (3) Alieni (3) Alpini (1) Amazzonia (8) Ambiente (184) Amore (28) Animali (79) Antonello Venditti (1) Anziani (6) Api (1) Art. 18 (9) Arte (11) attentato (26) Auguri (35) Australia (1) Autunno (2) Bambini Scomparsi (10) Banche (4) Battiato (1) Bellissima Italia (42) Benedetto XVI (1) Beppe Grillo (8) Bismarck (2) blog (234) Bocelli (1) Bolzano (1) Borsellino (3) Boston (1) Branduardi (1) Brasile (1) Caccia (25) Calabria (14) Calcio (5) Camorra (23) Campania (4) Canada (1) Cane (1) Carabinieri (7) cartoni animati (2) Chiesa (12) cibo biologico (8) Cicogna (3) Cile (1) Cina. (7) Claudio Villa (1) Colombia (1) Corpo Forestale (9) Costituzione Italiana (33) croce (20) Cronaca (3) Cultura (16) Danimarca (1) De andrè (2) Delfini (1) Discariche (10) Domenica (5) Don Camillo e Peppone (3) Droga (8) economia (76) Emilia Romagna (7) emozioni (108) energia (25) Enpa (4) esercito (18) Estate (9) estinzione (22) Europa (38) Europa schengen  Danimarca (1) Europa schengen (2) Falcone (1) Famiglia (2) Farfalle (2) Ferragosto (6) festa della mamma (2) film (9) Finanza (2) firenze (6) Fiumi (4) Foibe (2) Fotografie (3) Francesco I (5) Francia (9) Fulvio Frisone (1) Gatti (4) Genova (4) Germania (8) Gesù (6) Gheddafi (8) Giappone (12) Giorgio Gaber (1) Giovanni Paolo II (5) Gratis (1) Grecia (6) Greenpeace (2) Guardia di Finanza (15) guerra (31) Halloween (1) Henry Ford (1) Huxley (1) i racconti della rete (5) imu (5) India (1) Inghilterra (8) Inghilterra. (9) Internet (2) Irlanda (1) Italia (236) Ivano Fossati (1) Jacques Prèvert (1) Japan (5) Jean Debruynne (1) Kahlil Gibran (10) lavoro (24) Legambiente (16) Libia (8) libri (11) Lipu (11) litfiba (1) Livorno (1) Lucio Dalla (1) Luna (4) mafia (31) Mango (1) Marche (2) mare (51) Mariangela Melato (1) Marina Militare (3) Marte (3) medicina (16) Melissa Bassi (1) Merkel (1) Messico (3) Metallica (2) Milano (9) militari (22) Mina (1) miracolo (9) Mostre (2) Music for children (6) musica (65) Napoli (6) Nasa (3) Natale (15) Navi (1) Nazismo (4) Ndrangheta (22) Nigeria (1) nil difficile volenti (59) Nino Manfredi (1) No China (2) no nucleare (31) Non mi piace (62) Novembre (3) Olimpiadi (4) Orso (6) Osama Bin Laden (1) oslo (1) pasqua (4) Pensieri (4) Pensiero Naturale del giorno (193) Piante (28) Piemonte (2) Pino Daniele (1) pizzica (1) poesie (32) Politica (50) Polizia. (20) Pompei (2) precariato (16) Primavera (1) prostituzione (6) psicoland (66) Puffi (1) Puglia (15) racconti (11) Razzismo (8) referendum (6) Religione. (25) resurrezione (2) Riccardo Cocciante (2) Ricerca (16) Rino Gaetano (4) Rita Levi-Montalcini (2) Roberto Benigni (1) Robin Hood (1) Roma (47) Rossella Urru (4) Salute (36) Salute. Inquinamento (51) salvatela (11) San Francesco d'Assisi (5) Sandra Savaglio (1) Sandro Pertini (1) Sanità Italiana (7) Sardegna (10) Scuola (16) Si può fare (11) Sicilia (17) sogno (17) solidarietà (22) Spagna (2) Sport (7) Stati Uniti (23) storia (29) Strage (35) Svezia (1) tartarughe (3) Televisione (11) tempi moderni (109) Terremoto (4) tonni (2) Torino (1) Totò (1) Trieste (2) Trilussa (2) Turismo (18) Uccelli (10) Ucraina (1) Udine (2) Umbria (2) Unione Europea (28) uomini e donne di valore (33) Van De Sfroos (1) Venezia (4) vergogna (82) Video (2) Violenza (48) WEB (2) William Shakespeare (2) WWF (13) zombie (2)