Descrizione

UN PICCOLO SPACCATO DELLA NOSTRA SOCIETA' IN CONTINUA EVOLUZIONE, CON UN OCCHIO DI RIGUARDO AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALLA NOSTRA MADRE TERRA...

seguimi

SEGUI E VOTA PENSIERO NATURALE SU :

Evasione Fiscale

ANCHE IL CITTADINO DEVE PARTECIPARE ALLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE RICHIEDI SEMPRE LO SCONTRINO E/O RICEVUTA FISCALE, E' UN TUO DIRITTO!!!

Lettori fissi

domenica 9 settembre 2012

Vestirsi di Morte e Sofferenza... CINA: Animali scuoiati vivi per le vostre Pellicce.

TRATTO INTERAMENTE DA UN ARTICOLO DI www.agoravox.it ...






ECCO COSA SPETTA AI POVERI ANIMALI CHE VI VESTONO DI MORTE!!!







" Degli animalisti, entrati segretamente all'interno delle industrie cinesi della pelliccia, hanno scoperto che molti animali sono ANCORA VIVI e combattono disperatamente, quando gli operai li capovolgono sulla schiena o appendono per le zampe e coda per scuoiarli...

Quando la pelliccia è finalmente tolta, testa compresa, i loro corpi sanguinanti e nudi sono gettati sopra altri corpi che hanno subito lo stesso trattamento. Alcuni sono ancora vivi, respirano a fatica e ansimano lentamente. I cuori di questi poveri esseri battono dai 5 ai 10 minuti dopo essere stati scuoiati. Ha fatto il giro del mondo, il famoso filmato del procione, completamente denudato, senza pelliccia e umiliato, il quale fissa, con la testa sanguinante, la camera nascosta di un animalista...
Prima di essere scuoiati vivi, gli animali sono messi in gabbie minuscole e gettati a terra; gli operai li picchiano con bastoni o pezzi di metallo, causandogli rotture ossee e convulsioni...
Non ci sono reati per abuso di animali in Cina, gli allevatori possono macellare e segregare gli animali a loro piacimento. Gli infiltrati hanno visto l'orrore andare oltre ogni immaginazione: “le condizioni delle pelliccerie cinesi sono una presa in giro dei più elementari standard di benessere animale, muoiono di una morte impronunciabile, e non hanno mai ricevuto una carezza..."

(Per leggere integralmente l'articolo cliccate  QUI ).

FATE LE VOSTRE DOVUTE CONCLUSIONI SU QUESTO ORRORE.

4 commenti:

  1. Trovo che quando si tratta di argomenti come questo, un notevole risvolto di ipocrisia risalti sin troppo evidentemente.

    Nonostante queste crociate, le pellicce, la pelle di animali...continuano ad interessare la stragrande maggioranza delle persone.

    Ma a questo punto perché non parlare di chi mangia carne o pesce? Sarebbe da porci anche qui un grande dilemma.

    L'autore del post porta scarpe di plastica, cinture di tela?...

    elvio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elvio, sicuramente credo non vada in giro con le pellicce... Ma secondo te, se hai ben letto l'articolo, è possibile "Scuoiare vivi" gli animali ??? Sarebbe questa una "procedura" accettabile anche da chi indossa le pelli animali ??? Poniti queste domande, semprechè tu non sia proprietario di una pellicceria...

      Elimina
  2. Che orrore ... .... Ma come fanno ad assistere a queste scene gli operai che lavorano lì ?????? Già io quando vedo il video mi viene da piangere ........

    RispondiElimina

Etichette

Abruzzo (5) Acqua (38) Adriano Celentano (2) alberto sordi (3) Alda Merini (3) Alieni (3) Alpini (1) Amazzonia (8) Ambiente (184) Amore (28) Animali (79) Antonello Venditti (1) Anziani (6) Api (1) Art. 18 (9) Arte (11) attentato (26) Auguri (35) Australia (1) Autunno (2) Bambini Scomparsi (10) Banche (4) Battiato (1) Bellissima Italia (42) Benedetto XVI (1) Beppe Grillo (8) Bismarck (2) blog (234) Bocelli (1) Bolzano (1) Borsellino (3) Boston (1) Branduardi (1) Brasile (1) Caccia (25) Calabria (14) Calcio (5) Camorra (23) Campania (4) Canada (1) Cane (1) Carabinieri (7) cartoni animati (2) Chiesa (12) cibo biologico (8) Cicogna (3) Cile (1) Cina. (7) Claudio Villa (1) Colombia (1) Corpo Forestale (9) Costituzione Italiana (33) croce (20) Cronaca (3) Cultura (16) Danimarca (1) De andrè (2) Delfini (1) Discariche (10) Domenica (5) Don Camillo e Peppone (3) Droga (8) economia (76) Emilia Romagna (7) emozioni (108) energia (25) Enpa (4) esercito (18) Estate (9) estinzione (22) Europa (38) Europa schengen  Danimarca (1) Europa schengen (2) Falcone (1) Famiglia (2) Farfalle (2) Ferragosto (6) festa della mamma (2) film (9) Finanza (2) firenze (6) Fiumi (4) Foibe (2) Fotografie (3) Francesco I (5) Francia (9) Fulvio Frisone (1) Gatti (4) Genova (4) Germania (8) Gesù (6) Gheddafi (8) Giappone (12) Giorgio Gaber (1) Giovanni Paolo II (5) Gratis (1) Grecia (6) Greenpeace (2) Guardia di Finanza (15) guerra (31) Halloween (1) Henry Ford (1) Huxley (1) i racconti della rete (5) imu (5) India (1) Inghilterra (8) Inghilterra. (9) Internet (2) Irlanda (1) Italia (236) Ivano Fossati (1) Jacques Prèvert (1) Japan (5) Jean Debruynne (1) Kahlil Gibran (10) lavoro (24) Legambiente (16) Libia (8) libri (11) Lipu (11) litfiba (1) Livorno (1) Lucio Dalla (1) Luna (4) mafia (31) Mango (1) Marche (2) mare (51) Mariangela Melato (1) Marina Militare (3) Marte (3) medicina (16) Melissa Bassi (1) Merkel (1) Messico (3) Metallica (2) Milano (9) militari (22) Mina (1) miracolo (9) Mostre (2) Music for children (6) musica (65) Napoli (6) Nasa (3) Natale (15) Navi (1) Nazismo (4) Ndrangheta (22) Nigeria (1) nil difficile volenti (59) Nino Manfredi (1) No China (2) no nucleare (31) Non mi piace (62) Novembre (3) Olimpiadi (4) Orso (6) Osama Bin Laden (1) oslo (1) pasqua (4) Pensieri (4) Pensiero Naturale del giorno (193) Piante (28) Piemonte (2) Pino Daniele (1) pizzica (1) poesie (32) Politica (50) Polizia. (20) Pompei (2) precariato (16) Primavera (1) prostituzione (6) psicoland (66) Puffi (1) Puglia (15) racconti (11) Razzismo (8) referendum (6) Religione. (25) resurrezione (2) Riccardo Cocciante (2) Ricerca (16) Rino Gaetano (4) Rita Levi-Montalcini (2) Roberto Benigni (1) Robin Hood (1) Roma (47) Rossella Urru (4) Salute (36) Salute. Inquinamento (51) salvatela (11) San Francesco d'Assisi (5) Sandra Savaglio (1) Sandro Pertini (1) Sanità Italiana (7) Sardegna (10) Scuola (16) Si può fare (11) Sicilia (17) sogno (17) solidarietà (22) Spagna (2) Sport (7) Stati Uniti (23) storia (29) Strage (35) Svezia (1) tartarughe (3) Televisione (11) tempi moderni (109) Terremoto (4) tonni (2) Torino (1) Totò (1) Trieste (2) Trilussa (2) Turismo (18) Uccelli (10) Ucraina (1) Udine (2) Umbria (2) Unione Europea (28) uomini e donne di valore (33) Van De Sfroos (1) Venezia (4) vergogna (82) Video (2) Violenza (48) WEB (2) William Shakespeare (2) WWF (13) zombie (2)