Descrizione

UN PICCOLO SPACCATO DELLA NOSTRA SOCIETA' IN CONTINUA EVOLUZIONE, CON UN OCCHIO DI RIGUARDO AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALLA NOSTRA MADRE TERRA...

seguimi

SEGUI E VOTA PENSIERO NATURALE SU :

Evasione Fiscale

ANCHE IL CITTADINO DEVE PARTECIPARE ALLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE RICHIEDI SEMPRE LO SCONTRINO E/O RICEVUTA FISCALE, E' UN TUO DIRITTO!!!

Lettori fissi

martedì 25 settembre 2012

Chi ci guadagna nell'incendiare i Cassonetti dell'Immondizia ??? E io pago...

A chi non è capitato di vedere, in qualsiasi Città o Paesello, Cassonetti completamente inceneriti dal fuoco appiccato da veri e propri criminali della società...

Più volte mi sono chiesto cosa ci guadagnino a compiere  questo stupido e volgare reato, sembrerebbe nulla, eppure se facciamo una veloce ricerca in Internet ci sono migliaia  articoli su questi episodi,  ma oltre ciò c'è una unica e vera certezza: QUEI CASSONETTI LI PAGHIAMO NOI, con le nostre tasse e Tributi, e quindi più ne bruciano e più noi paghiamo!!!

Senza contare l'UTILITA' del cassonetto, che, anche dove ci sono gravi problemi di smaltimento, dovrebbe evitare di avere cumuli di IMMONDIZIA gettata in strada con i suoi liquami e Odori non certo piacevoli.



Giusto per rendere l'Idea ho cercato su Google News: Fuoco Cassonetti, ecco alcuni link che ho trovato:

ROMA: esquilino da fuoco a cassonetti in manette piromane

MODICA: Tredicesimo contenitore dei rifiuti bruciato

Roghi di auto, cassonetti e citofoni a Lomazzo, Lurago e Appiano 

Raid'con cassonetti in fiamme a Bologna - Emilia Romagna -

Cassonetti in fiamme a Genova, il fuoco brucia anche tre moto: incendio doloso

Lecce: Cassonetti :: Ricerca su LeccePrima „Cassonetti in fiamme, i residenti: "Succede spesso e siamo stanchi "

E tanti altri ancora, da Nord a Sud, ormai i Cassonetti sono diventati un bersaglio troppo facile da colpire, tanto che sono ormai rari quelli in condizioni decenti nelle strade, compresi quelli destinati alla raccolta differenziata,  inoltre ho potuto constatare  un particolare accanimento verso quelli che raccolgono carta e quindi maggiormente infiammabili...

Mi domando se siano attacchi di tipo MAFIOSO diretti a rallentare il riciclo del rifiuto in modo da INGROSSARE le discariche, visto che i cassonetti per la differenziata non crescono sugli alberi???


SE VEDETE QUALCUNO TENTARE DI INCENDIARE I "VOSTRI" CASSONETTI CHIAMATE IMMEDIATAMENTE LE FORZE DI POLIZIA... E' NEL VOSTRO E NOSTRO INTERESSE !!!



Nessun commento:

Posta un commento

Etichette

Abruzzo (5) Acqua (38) Adriano Celentano (2) alberto sordi (3) Alda Merini (3) Alieni (3) Alpini (1) Amazzonia (8) Ambiente (184) Amore (28) Animali (79) Antonello Venditti (1) Anziani (6) Api (1) Art. 18 (9) Arte (11) attentato (26) Auguri (35) Australia (1) Autunno (2) Bambini Scomparsi (10) Banche (4) Battiato (1) Bellissima Italia (42) Benedetto XVI (1) Beppe Grillo (8) Bismarck (2) blog (234) Bocelli (1) Bolzano (1) Borsellino (3) Boston (1) Branduardi (1) Brasile (1) Caccia (25) Calabria (14) Calcio (5) Camorra (23) Campania (4) Canada (1) Cane (1) Carabinieri (7) cartoni animati (2) Chiesa (12) cibo biologico (8) Cicogna (3) Cile (1) Cina. (7) Claudio Villa (1) Colombia (1) Corpo Forestale (9) Costituzione Italiana (33) croce (20) Cronaca (3) Cultura (16) Danimarca (1) De andrè (2) Delfini (1) Discariche (10) Domenica (5) Don Camillo e Peppone (3) Droga (8) economia (76) Emilia Romagna (7) emozioni (108) energia (25) Enpa (4) esercito (18) Estate (9) estinzione (22) Europa (38) Europa schengen  Danimarca (1) Europa schengen (2) Falcone (1) Famiglia (2) Farfalle (2) Ferragosto (6) festa della mamma (2) film (9) Finanza (2) firenze (6) Fiumi (4) Foibe (2) Fotografie (3) Francesco I (5) Francia (9) Fulvio Frisone (1) Gatti (4) Genova (4) Germania (8) Gesù (6) Gheddafi (8) Giappone (12) Giorgio Gaber (1) Giovanni Paolo II (5) Gratis (1) Grecia (6) Greenpeace (2) Guardia di Finanza (15) guerra (31) Halloween (1) Henry Ford (1) Huxley (1) i racconti della rete (5) imu (5) India (1) Inghilterra (8) Inghilterra. (9) Internet (2) Irlanda (1) Italia (236) Ivano Fossati (1) Jacques Prèvert (1) Japan (5) Jean Debruynne (1) Kahlil Gibran (10) lavoro (24) Legambiente (16) Libia (8) libri (11) Lipu (11) litfiba (1) Livorno (1) Lucio Dalla (1) Luna (4) mafia (31) Mango (1) Marche (2) mare (51) Mariangela Melato (1) Marina Militare (3) Marte (3) medicina (16) Melissa Bassi (1) Merkel (1) Messico (3) Metallica (2) Milano (9) militari (22) Mina (1) miracolo (9) Mostre (2) Music for children (6) musica (65) Napoli (6) Nasa (3) Natale (15) Navi (1) Nazismo (4) Ndrangheta (22) Nigeria (1) nil difficile volenti (59) Nino Manfredi (1) No China (2) no nucleare (31) Non mi piace (62) Novembre (3) Olimpiadi (4) Orso (6) Osama Bin Laden (1) oslo (1) pasqua (4) Pensieri (4) Pensiero Naturale del giorno (193) Piante (28) Piemonte (2) Pino Daniele (1) pizzica (1) poesie (32) Politica (50) Polizia. (20) Pompei (2) precariato (16) Primavera (1) prostituzione (6) psicoland (66) Puffi (1) Puglia (15) racconti (11) Razzismo (8) referendum (6) Religione. (25) resurrezione (2) Riccardo Cocciante (2) Ricerca (16) Rino Gaetano (4) Rita Levi-Montalcini (2) Roberto Benigni (1) Robin Hood (1) Roma (47) Rossella Urru (4) Salute (36) Salute. Inquinamento (51) salvatela (11) San Francesco d'Assisi (5) Sandra Savaglio (1) Sandro Pertini (1) Sanità Italiana (7) Sardegna (10) Scuola (16) Si può fare (11) Sicilia (17) sogno (17) solidarietà (22) Spagna (2) Sport (7) Stati Uniti (23) storia (29) Strage (35) Svezia (1) tartarughe (3) Televisione (11) tempi moderni (109) Terremoto (4) tonni (2) Torino (1) Totò (1) Trieste (2) Trilussa (2) Turismo (18) Uccelli (10) Ucraina (1) Udine (2) Umbria (2) Unione Europea (28) uomini e donne di valore (33) Van De Sfroos (1) Venezia (4) vergogna (82) Video (2) Violenza (48) WEB (2) William Shakespeare (2) WWF (13) zombie (2)