Descrizione

UN PICCOLO SPACCATO DELLA NOSTRA SOCIETA' IN CONTINUA EVOLUZIONE, CON UN OCCHIO DI RIGUARDO AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALLA NOSTRA MADRE TERRA...

seguimi

SEGUI E VOTA PENSIERO NATURALE SU :

Evasione Fiscale

ANCHE IL CITTADINO DEVE PARTECIPARE ALLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE RICHIEDI SEMPRE LO SCONTRINO E/O RICEVUTA FISCALE, E' UN TUO DIRITTO!!!

Lettori fissi

venerdì 10 febbraio 2012

Vuoi uscire realmente dalla crisi ??? Segui queste 5 regole e l'Italia avrà una carta da giocare: un Cittadino migliore.

Vogliamo realmente uscire da questa crisi ???

Vogliamo realmente un futuro migliore per noi ed i nostri figli ???

Vogliamo realmente non essere più presi in giro da nessuno ???

Dopo una lunga riflessione, ho scoperto la cosiddetta " ACQUA CALDA"...

Ecco le mie semplici regole da seguire:

1) LA CULTURA: indipendentemente dal lavoro che svolgiamo, la cultura ci consente di crescere ed evolverci, iniziate a riprendere in mano un libro e immergetevi nella lettura, anche un semplice romanzo può aiutare ad ampliare la vostra visione sul mondo che vi circonda ed aiutarvi a creare una idea tutta vostra che non sia inculcata dalla "idio-televisione" (PS: le Biblioteche sono a vostra disposizione).

2) IMPARA IL RISPETTO DELLE REGOLE E DELLE LEGGI: in ogni tipo di ambiente: lavorativo, sociale e familiare esistono delle regole che vanno rispettate, affinchè, il vivere civile possa progredire ed il rispetto reciproco diventi la consuetudine (PS: Quando siamo in macchina non siamo i padroni della strada, non è un Far West in cui prevale la legge del più forte e/o più veloce -una vita rubata alla vita è una perdita per tutta la società).

3)PAGARE LE TASSE: questo è il punto più dolente tra tutti, ovviamente, e quindi sono già pronti i commenti su che brutta fine fanno questi soldi, ma io voglio dire anche le altre destinazioni dei soldi pubblici; con le tasse si pagano gli infermieri ed i medici che ci curano e ci salvano le vite, si pagano le autoambulanze, si pagano gli insegnanti che istruiscono i ragazzi, si pagano le strutture ed i servizi sociali e si pagano tantissime altre cose che ogni giorno sono al nostro servizio. Se tutti da oggi pagassimo le tasse, esse nel tempo si abbasserebbero ed i servizi sarebbero migliori; e, nel caso in cui ci trovassimo di fronte uno spreco e ad un malfunzionamento, conoscendo le leggi e con la base culturale acquisita (punto 1 e 2), non saremmo più dei "pecoroni" che abbassano la testa, ma cittadini consapevoli dei diritti che spettano e delle procedure (anche informatiche) per DENUNZIARE l'abuso che viene fatto nei nostri confronti. (PS: se vuoi veramente che tutti paghino le tasse dovute, ricordati di chiedere sempre lo scontrino fiscale).

4)INVESTI AL MEGLIO: e qui tutti si aspettano consigli su come investire i propri denari, ma, fortunatamente non esiste solo quello. A) Investi al meglio il tuo tempo libero: amministrare le ore libere è una vera professione, che se ben fatta, avrà grandi risultati immediati, trova il tempo per leggere, per stare con la tua famiglia e per ascoltare i tuoi figli (PS: le baby sitter non sono i sostituti dei genitori). B) Investi sul tuo lavoro: sia un dipendente che un libero professionista, non deve adagiarsi alla poltrona (anche perchè quei tempi sono passati), occorre migliorare sempre, essere più efficaci (ovviamente senza strafare, il lecchinismo è un'altra cosa), affinchè l'azienda possa contare su impiegati/operai capaci e valenti (un'azienda non si può permettere di licenziare dei dipendenti qualificati e produttivi, andrebbe contro se stessa). C) investi al meglio il tuo denaro: questo è un argomento troppo personale per tirare delle somme, solamente vi consiglio di lasciar perdere il gioco d'azzardo, vince uno su un miliardo, se vuoi i soldi devi solo lavorare, nel mondo nessuno ti regala niente (PS:questo vale anche per chi vi promette mari e monti negli investimenti, domandiamoci sempre perchè un'affare da diventare milionario viene proposto a me che guadagno 800 euro al mese).


5) INSEGNA QUESTE REGOLE A TUO FIGLIO:  forse questo è il punto più importante tra tutti, se si riesce in questt'ultimo punto, saremo coscienti che le future generazioni saranno migliori di quello che siamo stati noi stessi, forse anche più umani, tanto che a testa alta combatteranno le sopraffazioni e che, attraverso i libri, capiranno quanto sia stata scellerata l'umanità nel perdere vite umane, risorse e futuro in una cosa tanto idiota come è la parola GUERRA.

Ho cercato di massimizzare i contenuti, quasi da renderli semplicistici e facili a critiche, ma che in un discorso personale sarebbe stato più ampio...

Tuttavia mi accontento di averci provato, senza essere un "professorone", nella speranza che in parole tanto semplici possa aver racchiuso delle verità!!!

3 commenti:

  1. Ogni buon proposito è sempre lodovole, ma tu Max, credi ancora a questo esere umano?

    RispondiElimina
  2. Mark mi sfugge lo "ancora".
    Non hai pensato come inizia la storia dell'umanità nella Bibbia? O la fondazione di Roma?
    Dove sarebbe la novità?

    RispondiElimina
  3. Convidido queste regole e magari tutti le seguissero!!!

    RispondiElimina

Etichette

Abruzzo (5) Acqua (38) Adriano Celentano (2) alberto sordi (3) Alda Merini (3) Alieni (3) Alpini (1) Amazzonia (8) Ambiente (184) Amore (28) Animali (79) Antonello Venditti (1) Anziani (6) Api (1) Art. 18 (9) Arte (11) attentato (26) Auguri (35) Australia (1) Autunno (2) Bambini Scomparsi (10) Banche (4) Battiato (1) Bellissima Italia (42) Benedetto XVI (1) Beppe Grillo (8) Bismarck (2) blog (234) Bocelli (1) Bolzano (1) Borsellino (3) Boston (1) Branduardi (1) Brasile (1) Caccia (25) Calabria (14) Calcio (5) Camorra (23) Campania (4) Canada (1) Cane (1) Carabinieri (7) cartoni animati (2) Chiesa (12) cibo biologico (8) Cicogna (3) Cile (1) Cina. (7) Claudio Villa (1) Colombia (1) Corpo Forestale (9) Costituzione Italiana (33) croce (20) Cronaca (3) Cultura (16) Danimarca (1) De andrè (2) Delfini (1) Discariche (10) Domenica (5) Don Camillo e Peppone (3) Droga (8) economia (76) Emilia Romagna (7) emozioni (108) energia (25) Enpa (4) esercito (18) Estate (9) estinzione (22) Europa (38) Europa schengen  Danimarca (1) Europa schengen (2) Falcone (1) Famiglia (2) Farfalle (2) Ferragosto (6) festa della mamma (2) film (9) Finanza (2) firenze (6) Fiumi (4) Foibe (2) Fotografie (3) Francesco I (5) Francia (9) Fulvio Frisone (1) Gatti (4) Genova (4) Germania (8) Gesù (6) Gheddafi (8) Giappone (12) Giorgio Gaber (1) Giovanni Paolo II (5) Gratis (1) Grecia (6) Greenpeace (2) Guardia di Finanza (15) guerra (31) Halloween (1) Henry Ford (1) Huxley (1) i racconti della rete (5) imu (5) India (1) Inghilterra (8) Inghilterra. (9) Internet (2) Irlanda (1) Italia (236) Ivano Fossati (1) Jacques Prèvert (1) Japan (5) Jean Debruynne (1) Kahlil Gibran (10) lavoro (24) Legambiente (16) Libia (8) libri (11) Lipu (11) litfiba (1) Livorno (1) Lucio Dalla (1) Luna (4) mafia (31) Mango (1) Marche (2) mare (51) Mariangela Melato (1) Marina Militare (3) Marte (3) medicina (16) Melissa Bassi (1) Merkel (1) Messico (3) Metallica (2) Milano (9) militari (22) Mina (1) miracolo (9) Mostre (2) Music for children (6) musica (65) Napoli (6) Nasa (3) Natale (15) Navi (1) Nazismo (4) Ndrangheta (22) Nigeria (1) nil difficile volenti (59) Nino Manfredi (1) No China (2) no nucleare (31) Non mi piace (62) Novembre (3) Olimpiadi (4) Orso (6) Osama Bin Laden (1) oslo (1) pasqua (4) Pensieri (4) Pensiero Naturale del giorno (193) Piante (28) Piemonte (2) Pino Daniele (1) pizzica (1) poesie (32) Politica (50) Polizia. (20) Pompei (2) precariato (16) Primavera (1) prostituzione (6) psicoland (66) Puffi (1) Puglia (15) racconti (11) Razzismo (8) referendum (6) Religione. (25) resurrezione (2) Riccardo Cocciante (2) Ricerca (16) Rino Gaetano (4) Rita Levi-Montalcini (2) Roberto Benigni (1) Robin Hood (1) Roma (47) Rossella Urru (4) Salute (36) Salute. Inquinamento (51) salvatela (11) San Francesco d'Assisi (5) Sandra Savaglio (1) Sandro Pertini (1) Sanità Italiana (7) Sardegna (10) Scuola (16) Si può fare (11) Sicilia (17) sogno (17) solidarietà (22) Spagna (2) Sport (7) Stati Uniti (23) storia (29) Strage (35) Svezia (1) tartarughe (3) Televisione (11) tempi moderni (109) Terremoto (4) tonni (2) Torino (1) Totò (1) Trieste (2) Trilussa (2) Turismo (18) Uccelli (10) Ucraina (1) Udine (2) Umbria (2) Unione Europea (28) uomini e donne di valore (33) Van De Sfroos (1) Venezia (4) vergogna (82) Video (2) Violenza (48) WEB (2) William Shakespeare (2) WWF (13) zombie (2)