Descrizione

UN PICCOLO SPACCATO DELLA NOSTRA SOCIETA' IN CONTINUA EVOLUZIONE, CON UN OCCHIO DI RIGUARDO AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALLA NOSTRA MADRE TERRA...

seguimi

SEGUI E VOTA PENSIERO NATURALE SU :

Evasione Fiscale

ANCHE IL CITTADINO DEVE PARTECIPARE ALLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE RICHIEDI SEMPRE LO SCONTRINO E/O RICEVUTA FISCALE, E' UN TUO DIRITTO!!!

Lettori fissi

sabato 16 luglio 2011

Il meglio della Sanità Italiana: LARVE DI MOSCERINI NEL NASO DI UN PAZIENTE....

Italia tra i grandi paesi più industrializzati ???

Grandi scoperte scientifiche e ricerche Italiane lanciate in bella mostra per dimostrare l'efficienza delle nostre strutture sanitarie.

Per poi accorgersi dei continui casi di mala sanità che si accaniscono sui poveri pazienti.

Leggendo velocemente alcuni articoli di REPUBBLICA, leggo una cosa sconvolgente:

Nel policlinico di Messina un paziente ricoverato da due mesi per una emorragia celebrare aveva il viso ed il naso ricoperto da larve di moscerino.

A quanto si legge la moglie aveva più volte richiesto di coprire il viso del Marito con un velo per impedire che questi moscerini si poggiassero sul suo viso, ma nulla è stato fatto, finchè alla vista delle larve ha chiamato la polizia, che nel pomeriggio è intervenuta per gli accertamenti del caso.....

E' mai possibile che nel 2011 possano ancora succedere cose del genere???

Quali sono le reali condizioni delle nostre strutture sanitarie???

Domande classiche dalla solita risposta......  BHO!!!!!!!

Vedi: Repubblica

3 commenti:

  1. Notizie che ci fanno accapponare la pelle...e succede da noi, non nel terzo mondo...metterei in galera i responsabili subito, subito, io, e butterei la chiave

    RispondiElimina
  2. C'è un errore di fondo in questo post.
    Messina non è in Italia.
    Lo dimostra il noto fenomeno della transumanza dei malati, i quali se possono si trasferiscono armi e bagagli dal natio Sud in qualche ospedale del Centro-Nord. Lo dico per esperienza personale.

    Riguardo lo stato delle strutture sanitarie in generale, ovunque in Italia, in poco spazio trovi un po' di tutto, dalla eccellenza alla nefandezza. Il problema di fondo è sempre lo stesso e cioè chi assume, chi controlla e chi intraprende azioni correttive. La Sanità è una "industria" enorme, che da una parte procura lavoro a cani e porci, dall'altra è fortemente condizionata dalla politica, con tutto quello che ne consegue. Mi aspetto una certa configurazione a Milano e un'altra configurazione a Messina, che riflettono pari pari la configurazione generale del territorio.

    In Italia abbiamo poi questa simpatica tradizione secondo la quale non esiste responsabilità e non esistono colpevoli, sopratutto quando si tratta di Stato o para-Stato. Prendiamo un esempio classico, i concorsi e gli Esami di Stato. Tutti sanno che a seconda se un esame lo fai qui o li, i criteri di valutazione sono del tutto differenti. E tutti sanno che anche ai concorsi per la Magistratura i candidati si presentano con gli appunti nei reggiseni e nelle mutande.

    Quindi inutile scandalizzarsi. E' tutto logicamente derivato dal fatto che gli Italiani sono un popolo di cialtroni, di lestofanti e di mignotte (in senso lato). Lo diceva già Dante e da allora non è cambiato niente.

    RispondiElimina

Etichette

Abruzzo (5) Acqua (38) Adriano Celentano (2) alberto sordi (3) Alda Merini (3) Alieni (3) Alpini (1) Amazzonia (8) Ambiente (184) Amore (28) Animali (79) Antonello Venditti (1) Anziani (6) Api (1) Art. 18 (9) Arte (11) attentato (26) Auguri (35) Australia (1) Autunno (2) Bambini Scomparsi (10) Banche (4) Battiato (1) Bellissima Italia (42) Benedetto XVI (1) Beppe Grillo (8) Bismarck (2) blog (234) Bocelli (1) Bolzano (1) Borsellino (3) Boston (1) Branduardi (1) Brasile (1) Caccia (25) Calabria (14) Calcio (5) Camorra (23) Campania (4) Canada (1) Cane (1) Carabinieri (7) cartoni animati (2) Chiesa (12) cibo biologico (8) Cicogna (3) Cile (1) Cina. (7) Claudio Villa (1) Colombia (1) Corpo Forestale (9) Costituzione Italiana (33) croce (20) Cronaca (3) Cultura (16) Danimarca (1) De andrè (2) Delfini (1) Discariche (10) Domenica (5) Don Camillo e Peppone (3) Droga (8) economia (76) Emilia Romagna (7) emozioni (108) energia (25) Enpa (4) esercito (18) Estate (9) estinzione (22) Europa (38) Europa schengen  Danimarca (1) Europa schengen (2) Falcone (1) Famiglia (2) Farfalle (2) Ferragosto (6) festa della mamma (2) film (9) Finanza (2) firenze (6) Fiumi (4) Foibe (2) Fotografie (3) Francesco I (5) Francia (9) Fulvio Frisone (1) Gatti (4) Genova (4) Germania (8) Gesù (6) Gheddafi (8) Giappone (12) Giorgio Gaber (1) Giovanni Paolo II (5) Gratis (1) Grecia (6) Greenpeace (2) Guardia di Finanza (15) guerra (31) Halloween (1) Henry Ford (1) Huxley (1) i racconti della rete (5) imu (5) India (1) Inghilterra (8) Inghilterra. (9) Internet (2) Irlanda (1) Italia (236) Ivano Fossati (1) Jacques Prèvert (1) Japan (5) Jean Debruynne (1) Kahlil Gibran (10) lavoro (24) Legambiente (16) Libia (8) libri (11) Lipu (11) litfiba (1) Livorno (1) Lucio Dalla (1) Luna (4) mafia (31) Mango (1) Marche (2) mare (51) Mariangela Melato (1) Marina Militare (3) Marte (3) medicina (16) Melissa Bassi (1) Merkel (1) Messico (3) Metallica (2) Milano (9) militari (22) Mina (1) miracolo (9) Mostre (2) Music for children (6) musica (65) Napoli (6) Nasa (3) Natale (15) Navi (1) Nazismo (4) Ndrangheta (22) Nigeria (1) nil difficile volenti (59) Nino Manfredi (1) No China (2) no nucleare (31) Non mi piace (62) Novembre (3) Olimpiadi (4) Orso (6) Osama Bin Laden (1) oslo (1) pasqua (4) Pensieri (4) Pensiero Naturale del giorno (193) Piante (28) Piemonte (2) Pino Daniele (1) pizzica (1) poesie (32) Politica (50) Polizia. (20) Pompei (2) precariato (16) Primavera (1) prostituzione (6) psicoland (66) Puffi (1) Puglia (15) racconti (11) Razzismo (8) referendum (6) Religione. (25) resurrezione (2) Riccardo Cocciante (2) Ricerca (16) Rino Gaetano (4) Rita Levi-Montalcini (2) Roberto Benigni (1) Robin Hood (1) Roma (47) Rossella Urru (4) Salute (36) Salute. Inquinamento (51) salvatela (11) San Francesco d'Assisi (5) Sandra Savaglio (1) Sandro Pertini (1) Sanità Italiana (7) Sardegna (10) Scuola (16) Si può fare (11) Sicilia (17) sogno (17) solidarietà (22) Spagna (2) Sport (7) Stati Uniti (23) storia (29) Strage (35) Svezia (1) tartarughe (3) Televisione (11) tempi moderni (109) Terremoto (4) tonni (2) Torino (1) Totò (1) Trieste (2) Trilussa (2) Turismo (18) Uccelli (10) Ucraina (1) Udine (2) Umbria (2) Unione Europea (28) uomini e donne di valore (33) Van De Sfroos (1) Venezia (4) vergogna (82) Video (2) Violenza (48) WEB (2) William Shakespeare (2) WWF (13) zombie (2)