Descrizione

UN PICCOLO SPACCATO DELLA NOSTRA SOCIETA' IN CONTINUA EVOLUZIONE, CON UN OCCHIO DI RIGUARDO AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALLA NOSTRA MADRE TERRA...

seguimi

SEGUI E VOTA PENSIERO NATURALE SU :

Evasione Fiscale

ANCHE IL CITTADINO DEVE PARTECIPARE ALLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE RICHIEDI SEMPRE LO SCONTRINO E/O RICEVUTA FISCALE, E' UN TUO DIRITTO!!!

Lettori fissi

lunedì 28 febbraio 2011

Nonno Antonio muore per salvare un bambino.

Sacrificare la propria vita per salvarla ad un bambino.

Una vita spesa per il bene della collettività.

Un' azione eroica compiuta da un settantantenne.

Il sig. Antonio Mercanzin di circa settant'anni, ex vigile urbano in un comune del vicentino, dopo essere andato in pensione, impiegava il proprio tempo per assistere i bambini all'uscita della scuola, cercando di essere utile verso il prossimo.
Così mentre stava compiendo un grande dovere civico, è riuscito a vedere l'avvicinarsi di un'auto a tutta velocità, una frazione di secondo, un attimo, e istintivamente è riuscito a spostare un bambino dalla direzione dell'auto, salvandogli così la vita, ma purtroppo non è riuscito a salvare se stesso....
L'auto lo ha colpito in pieno spegnendo la sua vita, la vita di un uomo di cui andare fieri, di cui essere orgogliosi....
Mentre quotidianamente veniamo subbissati da messaggi di consumismo e di puro egoismo, ecco che all'interno della nostra società vivono persone DEGNE DI ESSERE CHIAMATE PERSONE CIVILI, DEGNE DI ESSERE ITALIANI!!!!

Caro Nonno Antonio, tu, come tantissime altre persone, che nell'ombra e lontano dai riflettori, puntati solo verso le idiozie televisive, compiono grandi gesta, sei un EROE DEI NOSTRI TEMPI ED ESEMPIO PER TUTTI....

Grazie per tutto quello che hai potuto dare nella vita, compresa la tua.....di vita!

sabato 26 febbraio 2011

Un fiore per Yara Gambirasio, e l'ergastolo per la bestia che ti ha ucciso!!!!


Una crudele realtà colpisce inaspettatamente la speranza di ritrovare viva la piccola Yara.

Quale BESTIA DI UOMO può aver commesso una tale atrocità???


Le emozioni si susseguono, colpiscono nel fondo dell'anima, in televisione ed su internet la notizia si diffonde a macchia d'olio: RITROVATO IL CORPO DI YARA....
La speranza di poter rivedere Yara abbracciare i suoi genitori si infrange come un'onda gelida sulla pelle, la realtà è che Yara è stata uccisa!!!
Ciao piccola Yara, a lungo o desiderato, sperato che tutto finisse bene e tu accompagnata dai tuoi genitori potessi tornare a danzare, ma questo purtroppo non è avvenuto.....

E TU MALEDETTO CHE HAI SPENTO LA VITA DI UNA BAMBINA, SPERO CHE TI TROVINO, TI SCOVINO DAL TUO SQUALLIDO NASCONDIGLIO, CHE TUTTI POSSANO VEDERE LA FACCIA DI UN ASSASSINO..... LA TUA!!!!
NON MERITI DI ESSERE CHIAMATO UOMO, E SE HAI UN BRICIOLO DI COSCIENZA COSTITUISCITI......

Ciao piccola Yara, a lungo o desiderato, sperato che tutto finisse bene e tu accompagnata dai tuoi genitori potessi tornare a danzare, ma purtroppo questo non è avvenuto.....

Cari genitori tutta l' ITALIA vi è vicino in questo doloroso momento, Yara è ormai un angelo che danza tra gli angeli illuminati dal suo sorriso, e non scorderà mai gli occhi dei suoi genitori che tanto li hanno amati....

ADDIO PICCOLA YARA!!!!! 

martedì 22 febbraio 2011

Oscenità Italiana: nel 2009 si voleva concedere la Laurea Honoris Causa a Gheddafi

Nell'ormai lontanissimo 2009 il Consiglio della facolta' di Giurisprudenza dell'Universita' di Sassari, ebbe il coraggio di approvare la Formale Richiesta del Preside, GIOVANNI LOBRANO, di conferire la laurea honoris causa al signor GHEDDAFI....

A questo punto non mi meraviglierei che da qualche parte, nascosta chissà dove, esistesse una proposta per IL PREMIO NOBEL PER LA PACE AD HITLER!!!

Incredibile quanto osceno, ma mai quanto le motivazioni che determinarono l'approvazione della proposta:
"Il conferiremento della laurea honoris causa al presidente Gheddafi da parte di una facolta' che si pone certamente in un contesto diverso da quelle islamico contribuisce a un processo gia' in corso di dialogo e di conoscenza reciproca fra sistemi giuidici diversi ma convergenti nel Mediterraneo".
Dialogo e conoscenza??? Belle parole, ma persona sbagliata, la stessa che ora fa BOMBARDARE INERMI CITTADINI che protestano e manifestano per la loro Libertà!!!
Secondo alcune fonti i morti sono ormai migliaia, e in questo contesto, tra spari e bombardamenti, esiste una sola parola per descrivere il tutto: GENOCIDIO.
Nascosto come un verme nella mela continua a lanciare MINACCE NEI CONFRONTI DEL SUO POPOLO, mentre gran parte dell'Europa pensa al petrolio, al gas e agli investimenti economici....

ORAMAI TUTTO PUO' SUCCEDERE MA NIENTE E NESSUNO POTRA' MAI CANCELLARE L'ORRENDO DELITTO DI CUI SI E' MACCHIATO IL GHEDDAFI, IL GENOCIDIO!!!

lunedì 21 febbraio 2011

Gheddafi sloggia le tende dalla Libia...speriamo non le pianti di nuovo a Villa Borghese


Dove si trova Gheddafi????

E le sue tende???

Secondo le ultime notizie è già in Venezuela, ma ora mi pongo una domanda: "chissà se anche li lo aspetteranno Cento donne ansiose di ascoltare i suoi sermoni, pur ormai spodestato????".

Il vento della libertà soffia sulle terre Libiche, dove una sanguinosa repressione sui cittadini è l'ultimo atto di sangue di una quarantennale dittatura......
Oggi tutto il mondo Arabo è in fermento, i governi e le pseudo-monarchie stanno crollando sotto la spinta dei popoli stanchi di sopprusi e corruzioni, tutto ciò ovviamente è il segnale che il mondo sta cambiando, si sta evolvendo in un qualcosa di nuovo che per vari motivi terrorizza l'occidente, e destabilizza i contesti internazionali.
Ora pur onestamente ammetto che mille dubbi attanagliano la mia mente, come l'idea che questi fermenti siano guidati da mani occulte pronte ad arraffare tutto, infatti destabilizzare ha sempre ripercussioni Politiche ed Economiche, ma una certezza esiste per l'Europa e tutto l'occidente: ora si ha una grande occasione, quella di esportare un bene di immenso Valore, la DEMOCRAZIA.
Occorre intervenire con tutte le politiche possibili, essere un faro di luce e speranza per questi popoli, e così al tempo stesso rompere il giocattolo per gli eventuali manovratori occulti, non bisogna farsi trovare impreparati o divisi in uno scenario simile a quello che oggi stiamo vivendo....

Un pensiero lo rivolgo a tutti coloro che, per liberarsi dal gioco della sopraffazione, hanno dato la loro vita, l'hanno donata per un sogno..... un sogno chiamato LIBERTA'!!!!

mercoledì 16 febbraio 2011

Giappone ferma Caccia alle Balene, una Vittoria Ecologista....

Le baleniere giapponesi fermano momentaneamente la loro " INCIVILE " caccia alle balene.....

 Le continue azioni ed interferenze da parte degli attivisti di Sea Shepherd hanno obbligato il Giappone a prendere questa decisione.

Eppure esiste una moratoria internazionale datata 1986, che vieta la caccia ai cetacei, come può il Sol Levante aggirarla???
La risposta è quanto semplice e incredibile al tempo stesso:''caccia ai fini scientifici''.... E quali  sono questi fini scientifici??? Tutti a pensare a qualche proteina miracolosa, e no, la ricerca tanto sbandierata è:  valutare l'impatto delle balene sull'industria della pesca!!!
E questa sarebbe ricerca scientifica????
Fortunatamente alcuni paesi più civili stanno facendo la loro parte (tratto da un articolo di Repubblica.it):  "Nello stesso periodo del 2010, tuttavia, il target raggiunto era di appena 506 unità, a causa di difficoltà nelle attività anche per gli scontri diplomatici nati con Australia e Nuova Zelanda. Canberra, in particolare, ha alzato il livello dello scontro con la presentazione della denuncia contro il Giappone al tribunale mondiale dell'Aia per fermare la caccia nell' Antartico".

Speriamo tutti insieme che questo sia il primo passo per la TOTALE abolizione della caccia alle balene, affinchè questi meravigliosi animali possano continuare a nuotare liberi nei nostri mari......

lunedì 14 febbraio 2011

Auguri di Buon San Valentino, festa degli innamorati.

Un felice Augurio di un buon San Valentino a tutti coloro che nel loro cuore custodiscono l'Amore come una gemma preziosa.

Tanti auguri a tutte le coppie che, ogni giorno, guardandosi negli occhi dimenticano avversità e  problemi e sentono solo la felicità di poter amare la propria dolce metà.

Oggi ricorre una festa molto particolare il cui vero scopo è esaltare un sentimento puro come l'Amore, che contrasta con  l'individualismo e l'egoismo che purtroppo oggi pervadono la nostra società...

PENSIERO NATURALE RIVOLGE I MIGLIORI AUGURI DI BUON SAN VALENTINO A TUTTI GLI INNAMORATI, CHE OGNI GIORNO SI AMANO E SI DESIDERANO, E CHE QUESTA RICORRENZA SIA LA GIORNATA PRINCIPE DI UN INTERO ANNO DI AMORE....

martedì 8 febbraio 2011

Alessia e Livia: Sorelline scomparse, do not stop the future of these girls....

DO NOT STOP THE FUTURE OF THESE GIRLS
Purtroppo mi ritrovo nuovamente a lanciare un appello di Aiuto nella ricerca di bambini scomparsi, nel retroscena di quella che in fondo è una storia di conflitto familiare, in cui le vittime inconsapevoli sono proprio queste due piccole bambine, Alessia e Livia, di appena sei anni.

Personalmente, non desidero e non voglio entrare nei particolari di questa brutta storia che ha già mietuto una vittima, il padre di Alessia e Livia, pertanto mi asterrò da qualsiasi commento riguardo i particolari della vicenda.

Ma ora ciò che più mi preme è il RITROVARE queste gemelline, perse o nascoste chissà dove, oppure tenute da persone senza scrupoli che le tengono segregate, anche in questo caso non voglio prendere in considerazione la più orrenda delle ipotesi, quindi spero sempre ardentemente che siano comunque vive.....

Senza dimenticare la piccola YARA GAMBIRASIO: (http://intornoalpensiero.blogspot.com/2010/12/aiutiamo-il-ritorno-casa-della-piccola.html)

CHIUNQUE POSSA FORNIRE INFORMAZIONI SULLE DUE GEMELLINE, ALESSIA E LIVIA, E  LA PICCOLA YARA CONTATTI URGENTEMENTE LE FORZE DI POLIZIA, NON FERMIAMO IL FUTURO DI QUESTE BAMBINE......

ANYONE CAN PROVIDE INFORMATION ON TWINS, ALESSIA AND LIVIA, AND THE SMALL YARA URGENTLY CONTACT THE POLICE, DO NOT STOP THE FUTURE OF THESE GIRLS ......

Etichette

Abruzzo (5) Acqua (38) Adriano Celentano (2) alberto sordi (3) Alda Merini (3) Alieni (3) Alpini (1) Amazzonia (8) Ambiente (184) Amore (28) Animali (79) Antonello Venditti (1) Anziani (6) Api (1) Art. 18 (9) Arte (11) attentato (26) Auguri (35) Australia (1) Autunno (2) Bambini Scomparsi (10) Banche (4) Battiato (1) Bellissima Italia (42) Benedetto XVI (1) Beppe Grillo (8) Bismarck (2) blog (234) Bocelli (1) Bolzano (1) Borsellino (3) Boston (1) Branduardi (1) Brasile (1) Caccia (25) Calabria (14) Calcio (5) Camorra (23) Campania (4) Canada (1) Cane (1) Carabinieri (7) cartoni animati (2) Chiesa (12) cibo biologico (8) Cicogna (3) Cile (1) Cina. (7) Claudio Villa (1) Colombia (1) Corpo Forestale (9) Costituzione Italiana (33) croce (20) Cronaca (3) Cultura (16) Danimarca (1) De andrè (2) Delfini (1) Discariche (10) Domenica (5) Don Camillo e Peppone (3) Droga (8) economia (76) Emilia Romagna (7) emozioni (108) energia (25) Enpa (4) esercito (18) Estate (9) estinzione (22) Europa (38) Europa schengen  Danimarca (1) Europa schengen (2) Falcone (1) Famiglia (2) Farfalle (2) Ferragosto (6) festa della mamma (2) film (9) Finanza (2) firenze (6) Fiumi (4) Foibe (2) Fotografie (3) Francesco I (5) Francia (9) Fulvio Frisone (1) Gatti (4) Genova (4) Germania (8) Gesù (6) Gheddafi (8) Giappone (12) Giorgio Gaber (1) Giovanni Paolo II (5) Gratis (1) Grecia (6) Greenpeace (2) Guardia di Finanza (15) guerra (31) Halloween (1) Henry Ford (1) Huxley (1) i racconti della rete (5) imu (5) India (1) Inghilterra (8) Inghilterra. (9) Internet (2) Irlanda (1) Italia (236) Ivano Fossati (1) Jacques Prèvert (1) Japan (5) Jean Debruynne (1) Kahlil Gibran (10) lavoro (24) Legambiente (16) Libia (8) libri (11) Lipu (11) litfiba (1) Livorno (1) Lucio Dalla (1) Luna (4) mafia (31) Mango (1) Marche (2) mare (51) Mariangela Melato (1) Marina Militare (3) Marte (3) medicina (16) Melissa Bassi (1) Merkel (1) Messico (3) Metallica (2) Milano (9) militari (22) Mina (1) miracolo (9) Mostre (2) Music for children (6) musica (65) Napoli (6) Nasa (3) Natale (15) Navi (1) Nazismo (4) Ndrangheta (22) Nigeria (1) nil difficile volenti (59) Nino Manfredi (1) No China (2) no nucleare (31) Non mi piace (62) Novembre (3) Olimpiadi (4) Orso (6) Osama Bin Laden (1) oslo (1) pasqua (4) Pensieri (4) Pensiero Naturale del giorno (193) Piante (28) Piemonte (2) Pino Daniele (1) pizzica (1) poesie (32) Politica (50) Polizia. (20) Pompei (2) precariato (16) Primavera (1) prostituzione (6) psicoland (66) Puffi (1) Puglia (15) racconti (11) Razzismo (8) referendum (6) Religione. (25) resurrezione (2) Riccardo Cocciante (2) Ricerca (16) Rino Gaetano (4) Rita Levi-Montalcini (2) Roberto Benigni (1) Robin Hood (1) Roma (47) Rossella Urru (4) Salute (36) Salute. Inquinamento (51) salvatela (11) San Francesco d'Assisi (5) Sandra Savaglio (1) Sandro Pertini (1) Sanità Italiana (7) Sardegna (10) Scuola (16) Si può fare (11) Sicilia (17) sogno (17) solidarietà (22) Spagna (2) Sport (7) Stati Uniti (23) storia (29) Strage (35) Svezia (1) tartarughe (3) Televisione (11) tempi moderni (109) Terremoto (4) tonni (2) Torino (1) Totò (1) Trieste (2) Trilussa (2) Turismo (18) Uccelli (10) Ucraina (1) Udine (2) Umbria (2) Unione Europea (28) uomini e donne di valore (33) Van De Sfroos (1) Venezia (4) vergogna (82) Video (2) Violenza (48) WEB (2) William Shakespeare (2) WWF (13) zombie (2)