Descrizione

UN PICCOLO SPACCATO DELLA NOSTRA SOCIETA' IN CONTINUA EVOLUZIONE, CON UN OCCHIO DI RIGUARDO AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALLA NOSTRA MADRE TERRA...

seguimi

SEGUI E VOTA PENSIERO NATURALE SU :

Evasione Fiscale

ANCHE IL CITTADINO DEVE PARTECIPARE ALLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE RICHIEDI SEMPRE LO SCONTRINO E/O RICEVUTA FISCALE, E' UN TUO DIRITTO!!!

Lettori fissi

mercoledì 16 febbraio 2011

Giappone ferma Caccia alle Balene, una Vittoria Ecologista....

Le baleniere giapponesi fermano momentaneamente la loro " INCIVILE " caccia alle balene.....

 Le continue azioni ed interferenze da parte degli attivisti di Sea Shepherd hanno obbligato il Giappone a prendere questa decisione.

Eppure esiste una moratoria internazionale datata 1986, che vieta la caccia ai cetacei, come può il Sol Levante aggirarla???
La risposta è quanto semplice e incredibile al tempo stesso:''caccia ai fini scientifici''.... E quali  sono questi fini scientifici??? Tutti a pensare a qualche proteina miracolosa, e no, la ricerca tanto sbandierata è:  valutare l'impatto delle balene sull'industria della pesca!!!
E questa sarebbe ricerca scientifica????
Fortunatamente alcuni paesi più civili stanno facendo la loro parte (tratto da un articolo di Repubblica.it):  "Nello stesso periodo del 2010, tuttavia, il target raggiunto era di appena 506 unità, a causa di difficoltà nelle attività anche per gli scontri diplomatici nati con Australia e Nuova Zelanda. Canberra, in particolare, ha alzato il livello dello scontro con la presentazione della denuncia contro il Giappone al tribunale mondiale dell'Aia per fermare la caccia nell' Antartico".

Speriamo tutti insieme che questo sia il primo passo per la TOTALE abolizione della caccia alle balene, affinchè questi meravigliosi animali possano continuare a nuotare liberi nei nostri mari......

5 commenti:

  1. Speriamo... personalmente sono a favore degli usi e i costumi dei popoli, mi piace la tradizione. Ma un conto è una tradizione milenaria che viene fatta con strumenti millenari. Ma qui si tratta di semplice accanimento e sono d'accordo col divieto di cacciare le balene!
    Basta tradizioni stupide e scuse ridicole per continuare a praticarle!

    RispondiElimina
  2. @ mark: caro amico mio,non posso negare di essere fiducioso,certo l'obiettivo non è semplice, ma grazie a persone coraggiose e convinte delle loro azioni UN GOVERNO ha dovuto fermarsi, per quanto non si sa, ma intanto 1 a 0, palla al centro.
    @ Enrico il bieco:prima di tutto ben venuto in questo piccolo spazio di pensiero.... Per quanto riguarda il tuo commento, come non negare la bellezza delle tradizioni, visto anche il paese in cui viviamo, in cui cultura e tradizioni locali e Nazionali ci vengono ammirate internazionalmente, ma il Governo Giapponese in questo caso si nasconde dietro una presunta pseudo cultura fatta di morte non molto Onorevole, ma molto commerciale......

    RispondiElimina
  3. sono molto scettico sulla serietà e sulla durata di questa decisione.....In italia la notizia sarebbe stata questa " si elimina la caccia alle balene, si comincia la PESCA""

    RispondiElimina
  4. Ora dopo terremoto, inondazioni e radiattività dilagante, abbandoneranno anche ilo nucleare???

    RispondiElimina

Etichette

Abruzzo (5) Acqua (38) Adriano Celentano (2) alberto sordi (3) Alda Merini (3) Alieni (3) Alpini (1) Amazzonia (8) Ambiente (184) Amore (28) Animali (79) Antonello Venditti (1) Anziani (6) Api (1) Art. 18 (9) Arte (11) attentato (26) Auguri (35) Australia (1) Autunno (2) Bambini Scomparsi (10) Banche (4) Battiato (1) Bellissima Italia (42) Benedetto XVI (1) Beppe Grillo (8) Bismarck (2) blog (234) Bocelli (1) Bolzano (1) Borsellino (3) Boston (1) Branduardi (1) Brasile (1) Caccia (25) Calabria (14) Calcio (5) Camorra (23) Campania (4) Canada (1) Cane (1) Carabinieri (7) cartoni animati (2) Chiesa (12) cibo biologico (8) Cicogna (3) Cile (1) Cina. (7) Claudio Villa (1) Colombia (1) Corpo Forestale (9) Costituzione Italiana (33) croce (20) Cronaca (3) Cultura (16) Danimarca (1) De andrè (2) Delfini (1) Discariche (10) Domenica (5) Don Camillo e Peppone (3) Droga (8) economia (76) Emilia Romagna (7) emozioni (108) energia (25) Enpa (4) esercito (18) Estate (9) estinzione (22) Europa (38) Europa schengen  Danimarca (1) Europa schengen (2) Falcone (1) Famiglia (2) Farfalle (2) Ferragosto (6) festa della mamma (2) film (9) Finanza (2) firenze (6) Fiumi (4) Foibe (2) Fotografie (3) Francesco I (5) Francia (9) Fulvio Frisone (1) Gatti (4) Genova (4) Germania (8) Gesù (6) Gheddafi (8) Giappone (12) Giorgio Gaber (1) Giovanni Paolo II (5) Gratis (1) Grecia (6) Greenpeace (2) Guardia di Finanza (15) guerra (31) Halloween (1) Henry Ford (1) Huxley (1) i racconti della rete (5) imu (5) India (1) Inghilterra (8) Inghilterra. (9) Internet (2) Irlanda (1) Italia (236) Ivano Fossati (1) Jacques Prèvert (1) Japan (5) Jean Debruynne (1) Kahlil Gibran (10) lavoro (24) Legambiente (16) Libia (8) libri (11) Lipu (11) litfiba (1) Livorno (1) Lucio Dalla (1) Luna (4) mafia (31) Mango (1) Marche (2) mare (51) Mariangela Melato (1) Marina Militare (3) Marte (3) medicina (16) Melissa Bassi (1) Merkel (1) Messico (3) Metallica (2) Milano (9) militari (22) Mina (1) miracolo (9) Mostre (2) Music for children (6) musica (65) Napoli (6) Nasa (3) Natale (15) Navi (1) Nazismo (4) Ndrangheta (22) Nigeria (1) nil difficile volenti (59) Nino Manfredi (1) No China (2) no nucleare (31) Non mi piace (62) Novembre (3) Olimpiadi (4) Orso (6) Osama Bin Laden (1) oslo (1) pasqua (4) Pensieri (4) Pensiero Naturale del giorno (193) Piante (28) Piemonte (2) Pino Daniele (1) pizzica (1) poesie (32) Politica (50) Polizia. (20) Pompei (2) precariato (16) Primavera (1) prostituzione (6) psicoland (66) Puffi (1) Puglia (15) racconti (11) Razzismo (8) referendum (6) Religione. (25) resurrezione (2) Riccardo Cocciante (2) Ricerca (16) Rino Gaetano (4) Rita Levi-Montalcini (2) Roberto Benigni (1) Robin Hood (1) Roma (47) Rossella Urru (4) Salute (36) Salute. Inquinamento (51) salvatela (11) San Francesco d'Assisi (5) Sandra Savaglio (1) Sandro Pertini (1) Sanità Italiana (7) Sardegna (10) Scuola (16) Si può fare (11) Sicilia (17) sogno (17) solidarietà (22) Spagna (2) Sport (7) Stati Uniti (23) storia (29) Strage (35) Svezia (1) tartarughe (3) Televisione (11) tempi moderni (109) Terremoto (4) tonni (2) Torino (1) Totò (1) Trieste (2) Trilussa (2) Turismo (18) Uccelli (10) Ucraina (1) Udine (2) Umbria (2) Unione Europea (28) uomini e donne di valore (33) Van De Sfroos (1) Venezia (4) vergogna (82) Video (2) Violenza (48) WEB (2) William Shakespeare (2) WWF (13) zombie (2)