Descrizione

UN PICCOLO SPACCATO DELLA NOSTRA SOCIETA' IN CONTINUA EVOLUZIONE, CON UN OCCHIO DI RIGUARDO AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALLA NOSTRA MADRE TERRA...

seguimi

SEGUI E VOTA PENSIERO NATURALE SU :

Evasione Fiscale

ANCHE IL CITTADINO DEVE PARTECIPARE ALLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE RICHIEDI SEMPRE LO SCONTRINO E/O RICEVUTA FISCALE, E' UN TUO DIRITTO!!!

Lettori fissi

domenica 23 febbraio 2014

Allarme Calamari Giganti in Giappone...

Come usciti dalle più antiche leggende Marinaresche dove Giganteschi Mostri Marini terrorizzavano le genti di Mare, in questi ultimi Mesi nei Mari del Giappone sono stati ritrovati e Segnalati diversi Calamari Giganti dalle Incredibili Misure, fino ad OTTO METRI.

Queste Creature nel passato erano considerate pure fantasie ma, in questi ultimi anni, grazie alla Tecnologia che ci ha permesso di arrivare a profondità prima inarrivabili e grazie a ricerche scientifiche, hanno dimostrato la loro esistenza, ma il ritrovarne diversi in un così breve lasso di tempo in un'area circoscritta è una cosa rarissima che impone alcune domande.

Questi Calamari che normalmente vivono in grande profondità difficilmente vengono in superficie, ma cosa può averli spinti ad arrivare in superficie ???

Ed è alquanto strano che i diversi avvistamenti e spiaggiamenti siano avvenuti in Giappone in località, probabilmente, in prossimità delle Centrali Nucleari e delle Correnti Marine che vi circolano. Quindi è possibile una correlazione tra le perdite di Radiazione delle centrali e il ritrovamento di questi esseri ???

Come già detto l'esistenza di Calamari Giganti è stata più volte confermata ma c'è da chiedersi se  una mutazione Genetica di altre specie è possibile oppure è solo una casualità dovuta anche alla diminuizione del Pesce nei Mari a causa di  una pesca intensiva che sta togliendo il cibo a questi Animali Giganti che per sopravvivere sono costretti a lasciare le profondità Marine.

Ben poco si conosce sulle loro abitudini e delle diverse specie riconosciute, tra queste ad esempio  il Calamaro Gigante di Humboldt che viene additato come il Diavolo Rosso sia per la sua colorazione e soprattutto per la sua aggressività predatrice anche nei confronti dell'uomo.

RIF: www.repubblica.it  
  www.diregiovani.it

Nessun commento:

Posta un commento

Etichette

Abruzzo (5) Acqua (38) Adriano Celentano (2) alberto sordi (3) Alda Merini (3) Alieni (3) Alpini (1) Amazzonia (8) Ambiente (184) Amore (28) Animali (79) Antonello Venditti (1) Anziani (6) Api (1) Art. 18 (9) Arte (11) attentato (26) Auguri (35) Australia (1) Autunno (2) Bambini Scomparsi (10) Banche (4) Battiato (1) Bellissima Italia (42) Benedetto XVI (1) Beppe Grillo (8) Bismarck (2) blog (234) Bocelli (1) Bolzano (1) Borsellino (3) Boston (1) Branduardi (1) Brasile (1) Caccia (25) Calabria (14) Calcio (5) Camorra (23) Campania (4) Canada (1) Cane (1) Carabinieri (7) cartoni animati (2) Chiesa (12) cibo biologico (8) Cicogna (3) Cile (1) Cina. (7) Claudio Villa (1) Colombia (1) Corpo Forestale (9) Costituzione Italiana (33) croce (20) Cronaca (3) Cultura (16) Danimarca (1) De andrè (2) Delfini (1) Discariche (10) Domenica (5) Don Camillo e Peppone (3) Droga (8) economia (76) Emilia Romagna (7) emozioni (108) energia (25) Enpa (4) esercito (18) Estate (9) estinzione (22) Europa (38) Europa schengen  Danimarca (1) Europa schengen (2) Falcone (1) Famiglia (2) Farfalle (2) Ferragosto (6) festa della mamma (2) film (9) Finanza (2) firenze (6) Fiumi (4) Foibe (2) Fotografie (3) Francesco I (5) Francia (9) Fulvio Frisone (1) Gatti (4) Genova (4) Germania (8) Gesù (6) Gheddafi (8) Giappone (12) Giorgio Gaber (1) Giovanni Paolo II (5) Gratis (1) Grecia (6) Greenpeace (2) Guardia di Finanza (15) guerra (31) Halloween (1) Henry Ford (1) Huxley (1) i racconti della rete (5) imu (5) India (1) Inghilterra (8) Inghilterra. (9) Internet (2) Irlanda (1) Italia (236) Ivano Fossati (1) Jacques Prèvert (1) Japan (5) Jean Debruynne (1) Kahlil Gibran (10) lavoro (24) Legambiente (16) Libia (8) libri (11) Lipu (11) litfiba (1) Livorno (1) Lucio Dalla (1) Luna (4) mafia (31) Mango (1) Marche (2) mare (51) Mariangela Melato (1) Marina Militare (3) Marte (3) medicina (16) Melissa Bassi (1) Merkel (1) Messico (3) Metallica (2) Milano (9) militari (22) Mina (1) miracolo (9) Mostre (2) Music for children (6) musica (65) Napoli (6) Nasa (3) Natale (15) Navi (1) Nazismo (4) Ndrangheta (22) Nigeria (1) nil difficile volenti (59) Nino Manfredi (1) No China (2) no nucleare (31) Non mi piace (62) Novembre (3) Olimpiadi (4) Orso (6) Osama Bin Laden (1) oslo (1) pasqua (4) Pensieri (4) Pensiero Naturale del giorno (193) Piante (28) Piemonte (2) Pino Daniele (1) pizzica (1) poesie (32) Politica (50) Polizia. (20) Pompei (2) precariato (16) Primavera (1) prostituzione (6) psicoland (66) Puffi (1) Puglia (15) racconti (11) Razzismo (8) referendum (6) Religione. (25) resurrezione (2) Riccardo Cocciante (2) Ricerca (16) Rino Gaetano (4) Rita Levi-Montalcini (2) Roberto Benigni (1) Robin Hood (1) Roma (47) Rossella Urru (4) Salute (36) Salute. Inquinamento (51) salvatela (11) San Francesco d'Assisi (5) Sandra Savaglio (1) Sandro Pertini (1) Sanità Italiana (7) Sardegna (10) Scuola (16) Si può fare (11) Sicilia (17) sogno (17) solidarietà (22) Spagna (2) Sport (7) Stati Uniti (23) storia (29) Strage (35) Svezia (1) tartarughe (3) Televisione (11) tempi moderni (109) Terremoto (4) tonni (2) Torino (1) Totò (1) Trieste (2) Trilussa (2) Turismo (18) Uccelli (10) Ucraina (1) Udine (2) Umbria (2) Unione Europea (28) uomini e donne di valore (33) Van De Sfroos (1) Venezia (4) vergogna (82) Video (2) Violenza (48) WEB (2) William Shakespeare (2) WWF (13) zombie (2)