Descrizione

UN PICCOLO SPACCATO DELLA NOSTRA SOCIETA' IN CONTINUA EVOLUZIONE, CON UN OCCHIO DI RIGUARDO AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALLA NOSTRA MADRE TERRA...

seguimi

SEGUI E VOTA PENSIERO NATURALE SU :

Evasione Fiscale

ANCHE IL CITTADINO DEVE PARTECIPARE ALLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE RICHIEDI SEMPRE LO SCONTRINO E/O RICEVUTA FISCALE, E' UN TUO DIRITTO!!!

Lettori fissi

domenica 27 marzo 2011

Libertè Egalitè et Fraternitè???? Ma de che??? Alla Francia il petrolio, all'Italia gli immigrati

Al Sud il problema è Lampedusa, al Nord si chiama Ventimiglia.

Molti migranti vedono l'Italia come una terra di passaggio verso la Francia, sia per trovare lavoro, ormai qui scarso, e sia per ritrovare i propri parenti che già si trovano in terra Transalpina.

Quindi dopo lunghe traversate in mare, aver assaggiato i nostri campi di accoglienza, da cui probabilmente sono fuggiti, ed essere riusciti a raggiungere Ventimiglia, il loro sogno sembra a portata di mano, cosa mai può fermarli???

La  Fantomatica Polizia di Frontiera Francese, che seguendo le indicazioni Governative, ha intensificato i controlli in maniera spasmodica, e quando scovano un immigrato, lo rispediscono qui in Italia, a Ventimiglia, senza curarsi della loro Nazionalità, Status e condizioni di salute.

Così rispediti in Italia, senza soldi e fissa dimora, si accampano alla meno peggio, aspettando la migliore occasione per tentare di attraversare la frontiera e raggiungere così la Francia.
E noi Italiani???
Riecco i Passeur, un'antica tradizione Italica, che dietro compenso, promettono di far raggiungere la Francia, con auto e financo a piedi, attraverso antichi sentieri.

Cosa dire ora sul comportamento dei Governanti Francesi???
I PRIMI AD ATTACCARE,
PRONTI A FARE AFFARI CON I RIBELLI SUL FUTURO DEL PETROLIO,
IN CONTINUA LITE SUL COMANDO DELLE OPERAZIONI MILITARI....

E POI???
TUTTI GLI ONORI E GLI AFFARI, MA I DOVERI???

In una situazione del genere la Francia credo abbia bisogno di riscoprire il vero significato del proprio motto Nazionale: "LIBERTE' EGALITE' ET FRATERNITE' "....

sabato 26 marzo 2011

Londra messa a ferro e fuoco, oltre 300 mila in piazza, scontri con le forze dell'ordine con 75 arresti e 38 feriti...

Oltre 300.000 manifestanti scendono in piazza per contestare i tagli pubblici decisi dal Governo.

Che le sommosse del Nord-Africa stiano contagiando anche le masse Europee???

28.000 agenti e personale di sicurezza perderanno il lavoro a seguito dei tagli alla difesa.

La Crisi Economica non conosce frontiere e si abbatte come una furia sulle decisioni dei governi, costretti a tagliare, tagliare e tagliare....
Ma questi tagli su chi si abbattono????
Sulle fasce popolari più deboli !!!
Ovviamente non conosco bene le condizioni economiche della popolazione Inglese, ma seguendo alcune notizie sulla piattaforma più libera del mondo, INTERNET, sono venuto  a conoscenza di tagli molto familiari anche qui in ITALIA:
RIDUZIONE DEGLI INCENTIVI DEL 75% SUL FOTOVOLTAICO...
DIMEZZAMENTO DELLE RISORSE DESTINATE AI BENI ARCHEOLOGICI E ARTISTICI....
TAGLI ALLA CULTURA CHE MINACCIANO DI FAR CHIUDERE IL TEATRO INGLESE....

Questi sono solo alcuni dei tagli che il Premier Cameron ed il suo governo vogliono prendere per risanare i conti, dalla serie TUTTO IL MONDO E' PAESE....

E' incontestabile che occorrono delle riforme strutturali ed economiche, ma oggi le popolazioni stanno tornando a prendere in mano il loro destino, la cultura è cresciuta, la voglia di libertà e di esprimere liberamente il proprio pensiero hanno formato le nuove generazioni, e questo le rende meno ingannabili e più decise a far rispettare le loro esigenze e la propria volontà.
Quello che sta succedendo nel mediterraneo nè è una prova inconfutabile!!!

E ora anche qui in Europa, in cui sicuramente esiste più libertà, qualcosa si sta muovendo, e Londra potrebbe essere un esempio, ma anche in Germania si manifesta, qui circa 100.000 persone hanno fatto sentire la loro voce contro IL NUCLEARE, e dopo quello che è successo in Giappone, la loro voce è diventata molto più forte.

La mia personale conclusione è che:
CREDO FORTEMENTE CHE SIA ORA CHE I GOVERNANTI SI RENDANO CONTO CHE LE PERSONE SI SONO EVOLUTE DAL RANGO DI SUDDITI A QUELLO DI CITTADINI !!!!!

sabato 19 marzo 2011

LIBERTE', EGALITE' ET......BOMBARDE' (Jet Francesi aprono il fuoco in Libia).

Jet Francesi sorvolano il territorio Libico per far rispettare la NO FLY ZONE.

Ore 17,45 il primo Caccia apre il fuoco su quattro carri armati.

L'Italia mette a disposizione le proprie basi ed i propri mezzi per le operazioni militari.

Una nuova guerra si sta affacciando nel contesto internazionale, e tutto ciò vicino alle nostre porte, tra bombardamenti "alleati", minacce dirette contro l'occidente da parte di Gheddafi,  in particolare all'Italia, e flotte di carrette del mare che approdano sulle nostre coste.
E il tutto condito dalla paura dell'integralismo islamico, che sicuramente non perderà occasione di far sentire la sua voce, o eventualmente le sue ire riguardo l'intrusione dell'occidente in un paese islamico.
Un cocktail esplosivo a cui si devono aggiungere ovviamente interessi di tipo Economico (Petrolio e Gas), ed interessi Umanitari per salvare i Libici da ciò che alla fine è sempre stato Gheddafi, cioè un Sanguinario Dittatore.
Una sola speranza pervade, che tutto ciò possa finire il più presto possibile, che il Dittatore venga spodestato e che il popolo libico possa assaporare e conoscere la Libertà della Democrazia.....

mercoledì 16 marzo 2011

Alla faccia di chi vuole dividere l'Italia....Io sono fiero di essere ITALIANO!!!

17 marzo 2011

Dopo 150 anni possiamo essere fieri di noi stessi?

Cosa significa oggi essere Italiani?

L'economia  può sostituire un Ideale?

Nel lontano 1847 il cancelliere austriaco Metternich dichiarò la fatidica frase:"L'Italia è un'espressione geografica".

L'Italia alle origini nasce come un'idea, un ideale di libertà e fratellanza tra i popoli, e così, quasi per uno scherzo del destino, mentre eravamo divisi tentavamo di unirci, e ora che siamo finalmente Uniti, c'è qualcuno che pensa di dividerci.
Quante patrioti sono morti, quanto sangue è stato versato e quante torture e supplizi abbiamo subito dopo che ogni tentativo falliva, si invocava il tricolore quale VESSILLO DI LIBERTA', per la creazione di una Nazione in cui tutti avrebbero cresciuto i propri figli padroni legittimi della loro terra.
Sono passati 150 anni e cosa abbiamo alle spalle???
STRAGI DI STATO.
ATTENTATI.
MAFIA.
CORRUZIONE.
GLADIO.

MASSONERIA.
PROSTITUZIONE (carnale e mentale).
Certo a ben pensare non è proprio un bel raccolto, ma noi non siamo solo questo....
Io sono orgoglioso:
DELLA CULTURA      DELLE TRADIZIONI      DELLA STORIA     DELL'ARTE     DELLA SCIENZA
che ogni angolo della nostra terra emana come un dolce profumo di fiori.
Ogni anno abbiamo milioni di turisti che vengono a visitare il paese più ricco del mondo, immaginate un qualsiasi turista straniero che in una sola Nazione  può trovare UN PATRIMONIO UNICO AL MONDO...

E così mentre tutti ci ammirano e ci invidiano, noi siamo capaci solo di Offenderci e odiarci, a volte anche solo per delle stupide e quanto idiote partite di calcio.

La verità che nessuno vorrà mai ammettere è che purtroppo siamo molto INCIVILI, le nostre strade sono invase da cartacce, buste, gratta e vinci, mozziconi di sigarette, ecc...
MA BRUTTO IDIOTA, ANCHE SE C'E' CHI PER LAVORO LE STRADE LE DEVE PULIRE, TU NON SEI CERTO EDUCATO A GETTARE LE TUE SPORCIZIE PER TERRA.....INCIVILE!!!!

I monumenti, oltre che essere abbandonati al degrado, sono coperti da inutili scritte:
ALTRO IDIOTA, CHE NELLA SUA MENTE VUOTA SCRIVE TI AMO SUL MARMO DI UN MONUMENTO AI CADUTI......INCIVILE!!!

La nostra amata terra che ci sfama, uomini senza scrupoli l'hanno riempita di rifiuti tossici, così da distruggere l'immagine dei nostri prodotti tipici...
IDIOTA PER TE E' POCO, SEI UN TERRORISTA, UNO SQUALLIDO VERME, UCCIDI LA TERRA E L'ACQUA DEI NOSTRI FIGLI, CHE TU POSSA MORIRE DI TUMORE, LO STESSO CHE PROVOCANO I TUOI MALEDETTI RIFIUTI.....

I nostri uffici in cui all'accoglienza troviamo il peggio del peggio, incivili, incapaci e superbiosi....
IDIOTA CHE NON SEI ALTRO, SIAMO NOI CHE TI PAGHIAMO LO STIPENDIO, ALLE PERSONE CI SI RIVOLGE IN ITALIANO E DANDO DEL LEI.....

E la politica???
ALZO LE MANI, non per rassegnazione, QUESTA E' UNA RAPINA!!!!!

Questi sono alcuni semplici esempi di ciò che dobbiamo risolvere solo per essere già degli ITALIANI MIGLIORI!!!!

IO, OLTRE IL VOSTRO COMPORTAMENTO:

SONO ORGOGLIOSO DI ESSERE ITALIANO.
SONO ORGOGLIOSO DI VENEZIA, ROMA, NAPOLI, PALERMO, SASSARI, BRESCIA, DELLA CALABRIA, DELLA VALLE D'AOSTA, DEL PIEMONTE E DELLA GIOCONDA CHE SI TROVA IN FRANCIA.
SONO ORGOGLIOSO DI AVER AVUTO UN PRESIDENTE COME SANDRO PERTINI.
SONO ORGOGLIOSO DEGLI ITALIANI E DELLE ASSOCIAZIONI CHE AIUTANO IL PROSSIMO.
SONO ORGOGLIOSO DI CHI STUDIA.
SONO ORGOGLIOSO DI CHI LAVORA E RIESCE A MANDARE AVANTI UNA FAMIGLIA.
SONO ORGOGLIOSO DELLE NOSTRE CHIESE E SINAGOGHE.
SONO ORGOGLIOSO DI CHI PROTEGGE LA NATURA.

E SONO ORGOGLIOSO DI TANTE ALTRE COSE, MA SOPRATTUTTO SONO ORGOGLIOSO DI MIO PADRE CHE CON SACRIFICIO MI HA FATTO STUDIARE E RENDERE UOMO!!!!

domenica 13 marzo 2011

Japanese Apocalypse...... La devastazione si abbatte sul Giappone, ora rischio nucleare

Un' intera Nazione sconvolta dalla potenza della natura.

Secondo le ultime stime ci sarebbero oltre 10.000 vittime.

Altissimo è il rischio di disastro nucleare.

Una terribile catastrofe umanitaria si è abbattuta sul Giappone, sconvolto da un terremoto di magnitudo 8,9 e devastato dopo pochi minuti da uno tsunami con onde oltre 10 metri che ha portato morte e devastazione.
Migliaia di vittime, bambini orfani, emergenza sanitaria con rischio epidemie, razionamento e scarsità di cibo ed acqua; tutto questo è ora all'ordine del giorno in Giappone, ma purtroppo esiste una minaccia oscura che incombe sulla popolazione, questa terribile minaccia è IL NUCLEARE.
Infatti seguendo le varie informazioni si è a conoscenza di esplosioni ed avarie nei sistemi delle centrali nucleari, con relative fughe di Gas contaminati e di Radiazioni, e, secondo alcune fonti, già almeno nove persone risulterebbero essere state esposte alle radiazioni.

Pensiero Naturale esprime la propria solidarietà e la propria vicinanza alle popolazioni colpite da questa terribile catastrofe, e rivolge un ringraziamento a tutte le persone e associazioni umanitarie che nell'ombra, e fuori dai riflettori, stanno svolgendo opere di salvataggio, aiuto e messa in sicurezza delle popolazioni civili.

lunedì 7 marzo 2011

Otto marzo Festa delle Donne....


Come sono trattate oggi le donne???

Quale è il suo posto nella società moderna???

Quale è il ruolo della televisione nell'immagine della donna??? 

Una ricorrenza molto particolare in cui credo sia doveroso fermarsi  un momento per fare alcune riflessioni, con una particolare ATTENZIONE sulla moderna società....
Oggi, secondo voi, la donna è riuscita ad abbattere tutte le barriere che la relegavano in un secondo piano rispetto all'uomo???
Riflettendo in maniera giuridica la risposta è senz'altro si, parità dei diritti, diritto al voto, diritto all'istruzione, ecc...
Grandi conquiste, ma poi nella realtà cosa succede???
Succede che la DISOCCUPAZIONE FEMMINILE è sempre molto elevata.
In televisione per pubblicizzare anche un semplice yogurt ecco apparire uno splendido corpo seminudo.
Dopo un certo orario su tantissimi canali tv, per essere educato, ecco tanti 899.
Rapporti sessuali in cambio di lavoro o altro.
Nel nostro paese abbiamo ancora bisogno di COMMISSIONI per pari opportunità.
Violenze sessuali sempre in primo piano.
E molto altro ancora.

Molte volte mi chiedo se, e quando, si assume una donna, se nella realtà si assume un ottimo cervello o un bel corpo....
Mi rendo conto che come pensiero è piuttosto gretto e meschino, anzi credo che il solo pensarlo sia primitivo in una società moderna come la nostra, ma siamo realmente così evoluti???

Queste sono delle semplici riflessioni, e vorrei che tutti, ogniuno a suo modo, dedicasse almeno un minuto del proprio tempo per riflettere sui significati di questa festa.....
Personalmente desidero rivolgere i miei auguri per un futuro migliore a tutte le donne che, a causa di stupide discriminazioni, non si sentono ancora pienamente realizzate.....

Etichette

Abruzzo (5) Acqua (38) Adriano Celentano (2) alberto sordi (3) Alda Merini (3) Alieni (3) Alpini (1) Amazzonia (8) Ambiente (184) Amore (28) Animali (79) Antonello Venditti (1) Anziani (6) Api (1) Art. 18 (9) Arte (11) attentato (26) Auguri (35) Australia (1) Autunno (2) Bambini Scomparsi (10) Banche (4) Battiato (1) Bellissima Italia (42) Benedetto XVI (1) Beppe Grillo (8) Bismarck (2) blog (234) Bocelli (1) Bolzano (1) Borsellino (3) Boston (1) Branduardi (1) Brasile (1) Caccia (25) Calabria (14) Calcio (5) Camorra (23) Campania (4) Canada (1) Cane (1) Carabinieri (7) cartoni animati (2) Chiesa (12) cibo biologico (8) Cicogna (3) Cile (1) Cina. (7) Claudio Villa (1) Colombia (1) Corpo Forestale (9) Costituzione Italiana (33) croce (20) Cronaca (3) Cultura (16) Danimarca (1) De andrè (2) Delfini (1) Discariche (10) Domenica (5) Don Camillo e Peppone (3) Droga (8) economia (76) Emilia Romagna (7) emozioni (108) energia (25) Enpa (4) esercito (18) Estate (9) estinzione (22) Europa (38) Europa schengen  Danimarca (1) Europa schengen (2) Falcone (1) Famiglia (2) Farfalle (2) Ferragosto (6) festa della mamma (2) film (9) Finanza (2) firenze (6) Fiumi (4) Foibe (2) Fotografie (3) Francesco I (5) Francia (9) Fulvio Frisone (1) Gatti (4) Genova (4) Germania (8) Gesù (6) Gheddafi (8) Giappone (12) Giorgio Gaber (1) Giovanni Paolo II (5) Gratis (1) Grecia (6) Greenpeace (2) Guardia di Finanza (15) guerra (31) Halloween (1) Henry Ford (1) Huxley (1) i racconti della rete (5) imu (5) India (1) Inghilterra (8) Inghilterra. (9) Internet (2) Irlanda (1) Italia (236) Ivano Fossati (1) Jacques Prèvert (1) Japan (5) Jean Debruynne (1) Kahlil Gibran (10) lavoro (24) Legambiente (16) Libia (8) libri (11) Lipu (11) litfiba (1) Livorno (1) Lucio Dalla (1) Luna (4) mafia (31) Mango (1) Marche (2) mare (51) Mariangela Melato (1) Marina Militare (3) Marte (3) medicina (16) Melissa Bassi (1) Merkel (1) Messico (3) Metallica (2) Milano (9) militari (22) Mina (1) miracolo (9) Mostre (2) Music for children (6) musica (65) Napoli (6) Nasa (3) Natale (15) Navi (1) Nazismo (4) Ndrangheta (22) Nigeria (1) nil difficile volenti (59) Nino Manfredi (1) No China (2) no nucleare (31) Non mi piace (62) Novembre (3) Olimpiadi (4) Orso (6) Osama Bin Laden (1) oslo (1) pasqua (4) Pensieri (4) Pensiero Naturale del giorno (193) Piante (28) Piemonte (2) Pino Daniele (1) pizzica (1) poesie (32) Politica (50) Polizia. (20) Pompei (2) precariato (16) Primavera (1) prostituzione (6) psicoland (66) Puffi (1) Puglia (15) racconti (11) Razzismo (8) referendum (6) Religione. (25) resurrezione (2) Riccardo Cocciante (2) Ricerca (16) Rino Gaetano (4) Rita Levi-Montalcini (2) Roberto Benigni (1) Robin Hood (1) Roma (47) Rossella Urru (4) Salute (36) Salute. Inquinamento (51) salvatela (11) San Francesco d'Assisi (5) Sandra Savaglio (1) Sandro Pertini (1) Sanità Italiana (7) Sardegna (10) Scuola (16) Si può fare (11) Sicilia (17) sogno (17) solidarietà (22) Spagna (2) Sport (7) Stati Uniti (23) storia (29) Strage (35) Svezia (1) tartarughe (3) Televisione (11) tempi moderni (109) Terremoto (4) tonni (2) Torino (1) Totò (1) Trieste (2) Trilussa (2) Turismo (18) Uccelli (10) Ucraina (1) Udine (2) Umbria (2) Unione Europea (28) uomini e donne di valore (33) Van De Sfroos (1) Venezia (4) vergogna (82) Video (2) Violenza (48) WEB (2) William Shakespeare (2) WWF (13) zombie (2)