Descrizione

UN PICCOLO SPACCATO DELLA NOSTRA SOCIETA' IN CONTINUA EVOLUZIONE, CON UN OCCHIO DI RIGUARDO AL RISPETTO DELLE PERSONE E ALLA NOSTRA MADRE TERRA...

seguimi

SEGUI E VOTA PENSIERO NATURALE SU :

Evasione Fiscale

ANCHE IL CITTADINO DEVE PARTECIPARE ALLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE RICHIEDI SEMPRE LO SCONTRINO E/O RICEVUTA FISCALE, E' UN TUO DIRITTO!!!

Lettori fissi

mercoledì 30 gennaio 2013

Una Brutta trasmissione a favore delle trivelle in Italia a caccia di Petrolio ( Zapping duepuntozero Radio Uno )...

Una brutta trasmissione Radio, senza Parole...

Come a molti accade a volte girando la manopola dello stereo capita di trovare una trasmissione che non si era mai ascoltata, e così oggi è successo.

La trasmissione in questione è Zapping duepuntozero  di Radio Uno, un miscuglio di tante cose, ma giustamente i gusti non sono tutti uguali...

Comunque, venendo al punto, ad un certo momento il Tema principale della trasmissione sono diventate le TRIVELLE PETROLIFERE in cui la domanda principale era cercare di scoprire per quale assurdo motivo in ITALIA non si potesse Trivellare e che cosa stiamo perdendo in termini economici per non voler bucherellare la Nostra Bella ITALIA volendo così  far apparire la trivellazione del suolo come una manna dal cielo, che frutta soldi senza fatica...

Presente il Dott. Tabarelli (Presidente di Nonisma Energie) che, a suo modo, con una credo certa compiacenza del  presentatore, cercava di far apparire bellissimo il Petrolio, stimando un valore di 100 miliardi di Euro il valore del petrolio Italiano, che le nostre fantastiche Imprese potrebbero tirare fuori l'oro nero in tutta sicurezza, un bel piattino di Royalties, con l'assunzione di 20.000 posti lavoro, ecc...

Ecco, spero, un ragionato NO ALLE TRIVELLE e sul loro rischio AMBIENTALE:

1) Se nel sottosuolo ci sarebbero, secondo loro, 100 Miliardi di petrolio, in SUPERFICIE ci sono almeno 10000 miliardi di valore in turismo, accoglienza e bellezze naturali che se sapute sfruttare altro che 1% di Pil- giusto per essere un paese civile e moderno.

2) Le imprese fantastiche che il Tabarelli canta che fanno cose così tanto straordinarie saranno migliori della British Petroleum che ha distrutto un ecosistema come quello del golfo del Messico ??? E le infrastrutture che dovrebbero costruire nel Sud Italia chi le porterebbe a termine e con che sicurezza ??? Forse gli stessi della Cinquantennale SALERNO-REGGIO CALABRIA...

3) Che l'unica telefonata STRANAMENTE è di una persona che parla esclusivamente di Royalties ( SOLDI solamente SOLDI ) ??? 

4) I fantomatici 20.000 posti di potrebbero essere un mezzo per che cosa ??? Forse come i 20 Mila impiegati nell' ILVA di TARANTO??? Quando un sano turismo, con promozione e innovazione porterebbero almeno 100.000 posti di lavoro (non dico 1 Milione per non sembrare ILLO). 

5) Anche qui in Italia non sono mancati casi di Maree Nere, tipo in Sardegna a due passi dal Parco Nazionale dell'Asinara dove l'Eni, strano, vorrebbe o già sta facendo, impiantare il più grande Deposito Costiero Di Idrocarburi... 

6) Poi in Trasmissione nessun riferimento ad energie alternative e/o ammodernamento delle reti, solo TRIVELLE, che, giusto per ricordare, minacciano i Fondali delle Isole Tremiti... 

Il concetto reale che ancora non si vuol capire è che non si deve svendere il proprio territorio, ma, non finirò mai di ripeterlo: L'UNICO VERO PETROLIO ITALIANO E' IL SUO PATRIMONIO STORICO, ARTISTICO CULTURALE E NATURALE... Altro che trivelle!!! 

2 commenti:

  1. purtroppo l'unica cosa a cui oggi le persone attribuiscono un valore importante è l'arricchire le proprie tasche senza salvaguardare niente e nessuno...ke tristezza!!!
    ciao amico mio...by lucky

    RispondiElimina
  2. Zapping è sulla Rai e la sua imitazione, la Zanzara, è su Radio 24, Zapping ha un che di autorevole e autocelebrativo, come se le opinioni espresse fossero sempre giuste e assolute, e c'è , condiviso da entrambe le trasmissioni, il maltrattamento dell'ascoltatore che interviene , che lo fa solo per essere fustigato e messo in ridicolo, non capisco perché siano seguite, a me a volte è capitato di ascoltarle mentre vado al lavoro, ma cambio subito canale, oppure, meglio il silenzio. Brutte opinioni, brutto e triste modo di esporle, e su Zapping c'è anche il respiro pesante del conduttore nel microfono...

    RispondiElimina

Etichette

Abruzzo (5) Acqua (38) Adriano Celentano (2) alberto sordi (3) Alda Merini (3) Alieni (3) Alpini (1) Amazzonia (8) Ambiente (184) Amore (28) Animali (79) Antonello Venditti (1) Anziani (6) Api (1) Art. 18 (9) Arte (11) attentato (26) Auguri (35) Australia (1) Autunno (2) Bambini Scomparsi (10) Banche (4) Battiato (1) Bellissima Italia (42) Benedetto XVI (1) Beppe Grillo (8) Bismarck (2) blog (234) Bocelli (1) Bolzano (1) Borsellino (3) Boston (1) Branduardi (1) Brasile (1) Caccia (25) Calabria (14) Calcio (5) Camorra (23) Campania (4) Canada (1) Cane (1) Carabinieri (7) cartoni animati (2) Chiesa (12) cibo biologico (8) Cicogna (3) Cile (1) Cina. (7) Claudio Villa (1) Colombia (1) Corpo Forestale (9) Costituzione Italiana (33) croce (20) Cronaca (3) Cultura (16) Danimarca (1) De andrè (2) Delfini (1) Discariche (10) Domenica (5) Don Camillo e Peppone (3) Droga (8) economia (76) Emilia Romagna (7) emozioni (108) energia (25) Enpa (4) esercito (18) Estate (9) estinzione (22) Europa (38) Europa schengen  Danimarca (1) Europa schengen (2) Falcone (1) Famiglia (2) Farfalle (2) Ferragosto (6) festa della mamma (2) film (9) Finanza (2) firenze (6) Fiumi (4) Foibe (2) Fotografie (3) Francesco I (5) Francia (9) Fulvio Frisone (1) Gatti (4) Genova (4) Germania (8) Gesù (6) Gheddafi (8) Giappone (12) Giorgio Gaber (1) Giovanni Paolo II (5) Gratis (1) Grecia (6) Greenpeace (2) Guardia di Finanza (15) guerra (31) Halloween (1) Henry Ford (1) Huxley (1) i racconti della rete (5) imu (5) India (1) Inghilterra (8) Inghilterra. (9) Internet (2) Irlanda (1) Italia (236) Ivano Fossati (1) Jacques Prèvert (1) Japan (5) Jean Debruynne (1) Kahlil Gibran (10) lavoro (24) Legambiente (16) Libia (8) libri (11) Lipu (11) litfiba (1) Livorno (1) Lucio Dalla (1) Luna (4) mafia (31) Mango (1) Marche (2) mare (51) Mariangela Melato (1) Marina Militare (3) Marte (3) medicina (16) Melissa Bassi (1) Merkel (1) Messico (3) Metallica (2) Milano (9) militari (22) Mina (1) miracolo (9) Mostre (2) Music for children (6) musica (65) Napoli (6) Nasa (3) Natale (15) Navi (1) Nazismo (4) Ndrangheta (22) Nigeria (1) nil difficile volenti (59) Nino Manfredi (1) No China (2) no nucleare (31) Non mi piace (62) Novembre (3) Olimpiadi (4) Orso (6) Osama Bin Laden (1) oslo (1) pasqua (4) Pensieri (4) Pensiero Naturale del giorno (193) Piante (28) Piemonte (2) Pino Daniele (1) pizzica (1) poesie (32) Politica (50) Polizia. (20) Pompei (2) precariato (16) Primavera (1) prostituzione (6) psicoland (66) Puffi (1) Puglia (15) racconti (11) Razzismo (8) referendum (6) Religione. (25) resurrezione (2) Riccardo Cocciante (2) Ricerca (16) Rino Gaetano (4) Rita Levi-Montalcini (2) Roberto Benigni (1) Robin Hood (1) Roma (47) Rossella Urru (4) Salute (36) Salute. Inquinamento (51) salvatela (11) San Francesco d'Assisi (5) Sandra Savaglio (1) Sandro Pertini (1) Sanità Italiana (7) Sardegna (10) Scuola (16) Si può fare (11) Sicilia (17) sogno (17) solidarietà (22) Spagna (2) Sport (7) Stati Uniti (23) storia (29) Strage (35) Svezia (1) tartarughe (3) Televisione (11) tempi moderni (109) Terremoto (4) tonni (2) Torino (1) Totò (1) Trieste (2) Trilussa (2) Turismo (18) Uccelli (10) Ucraina (1) Udine (2) Umbria (2) Unione Europea (28) uomini e donne di valore (33) Van De Sfroos (1) Venezia (4) vergogna (82) Video (2) Violenza (48) WEB (2) William Shakespeare (2) WWF (13) zombie (2)